Forum Auto & Motori
CONSIDERAZIONI SULLE AUTO «
Motori, sospensioni e telaio. dalla meccanica all'elettronica.
Visite Utente Risposte Ultima Risposta
CINGHIA DI DISTRIBUZIONE 1470 devis1 4 21/04/2005
maurizio4

Scritto il 12/04/2005 alle ore 18.21
devis1
(BOLOGNA)

Utente Iscritto da
aprile 2005

ho sostituito la cinghia di distribuzione a 106000km presso officina autorizzata land rover.appena ritirata l’auto ho avvertito in un paio di occasioni uno strano e lieve sfarfallio durato pero’ pochi secondi. a 3gg dal ritiro dell’auto ho risentito questo sfarfallio ed in pochi secondi un forte rumore metallico. esito una valvola piegata.secondo l’officina il danno non è imputabile alla sostituzione della cinghia di distribuzione fatta 3gg prima in quanto il motore si poteva accendere(con forte rumore) e quindi questo significa che la cinghia era stata montata correttamente. ribadisco che lo strano rumore di sfarfallio fatto un paio di volte non l’avevo mai avvertito nei 6 anni precedenti di utilizzo dell’auto. secondo voi le 2 cose sono in qualche modo essere ricollegabili, oppure veramente la piegatura della valvola è indipendente dall’intervento di sostituzione della cinghia di distribuzione? grazie per la risposta

Scritto il 12/04/2005 alle ore 21.41
sheen
MILANO (MILANO)

Utente Iscritto da
febbraio 2005

io non sono un meccanico, ma se succedono ste cose di certo non fanno un "mea culpa" perche sanno che la stragrande maggioranza della gente non ne capisce e non saprà mai la verità su queste cose.



prova a sentire quattroruote (manda una mail, prova), magari loro ti sanno dire di più..



byez..

Scritto il 15/04/2005 alle ore 17.48
robylexus
Torino (TORINO)

Utente Iscritto da
novembre 2002

fermi tutti !



il cognato di mio cognato è un meccanico specializzato, e mi ha raccontanto un espediente circa un fatto analogo di una vettura arrivata da lui con precedente sostituzione della cinghia.



si trattava di una cinghia montata con un dente spostato (che trovava ovviamente gioco nel cuscinetto tendicinghia) la vettura andava in moto, ogni tanto tendeva a trattonare (ma solo in alcune cirostanze) finchè dopo 1 settimana di utilizzo si sono piegate 2 valvole.



sono ancora in causa adesso (mio cognato 2 come meccanico di parte) con il concessionario che ha eseguito precedentemente il lavoro.



se hai la possibilità non far più metter mano e falla subito visionare da un meccanico non di parte per un giudizio.



a presto

roby

Scritto il 21/04/2005 alle ore 12.04
maurizio4
(TORINO)

Utente Iscritto da
aprile 2005

temo che durante la sostituzione della cinghia il mecc possa essersi scordato di serrare (o serrare bene) il tendicinghia o di pretensionare correttamente la medesima. uno scorrimento della cinchia dentata ed il conseguente sfasamento potrebbero aver terminato l’opera! suggerimento : durante lo smontaggio verificare il tensionamento della cinghia e la posizione relativa delle pulegge.
in caso di montaggio sfalsato della cinchia il motore avrebbe dovuto girare "strattonando" e comunque non linearmente.
distinti saluti.