Forum Auto & Motori
CONSIDERAZIONI SULLE AUTO «
Motori, sospensioni e telaio. dalla meccanica all'elettronica.
Visite Utente Risposte Ultima Risposta
CONSIGLIO DEVO FARE 40000KM ALL’ANNO! 6376 giuseppe12 9 22/11/2006
wkf

Scritto il 27/04/2005 alle ore 14.05
giuseppe12
CATANIA (CATANIA)

Utente Iscritto da
aprile 2005

posseggo una opel astra 1.7 td e, casualmente, ho notato la presenza di olio nella vaschetta del radiatore.

ho cercato, con un tubo da giardino, di togliere quello che potevo dalla vaschetta.

sono rimasto davvero sbalordito e perplesso perchè 10 giorni prima avevo fatto tangliandare la macchina, cambiare la cinghia di distribuzione e la puleggia.
e a fine lavoro mi hanno anche detto che per il resto era perfetta.

quale potrebbe essere la causa??

centra qualcosa il lavoro svolto in precedenza??

p.s.
fino ad oggi non avevo mai avuto problemi meccanici.

Scritto il 28/04/2005 alle ore 11.07
maurizio4
(TORINO)

Utente Iscritto da
aprile 2005

quanti km ha la tua opel ? solo olio nella vaschetta o anche altri sintomi? perchè hai fatto intervenirte il meccanico? ciao.

Scritto il 28/04/2005 alle ore 21.12
giuseppe12
CATANIA (CATANIA)

Utente Iscritto da
aprile 2005

la mia auto a 106.000 km e l’ho portata ad un’assistenza autorizzata opel per un normale tagliando.
gli amici della opel hanno detto che dato il chilometraggio era meglio sostituire la cinghia.
sostituendo la cinghia è uscita fuori anche la sostituzione di una puleggia connessa (mi sembra che aveva attinenza con l’olio).

oltre all’olio sottoforma di grumi in superfice, non noto niente di diverso, neanche la temperatura dell’acqua.

potrebbe essere l’olio poco denso?

Scritto il 29/04/2005 alle ore 10.40
maurizio4
(TORINO)

Utente Iscritto da
aprile 2005

può darsi di sì, può darsi di no. certo è che a 106 mila km conviene iniziare a far attenzione all’olio che si mette. direi di abbandonare i multigrade e passare ad olii "stagionali" un po più specifici. io gli farei una prova di compressione e cercherei di capire qualche cosa di più : intanto torneri dagli amici della opel per chieder lumi. direi che in un motore quando si vede olio laddove non dovrebbe essercene il detto "finchè la barca va...." non fà al caso nostro. personalmente tornerei alla opel e chiederei spiegazioni .... magari al meccanico è scivolato un po’ di olio (accidentalmente, anche se dubito) chi lo sa? meglio non correre rischi. facci sapere. grazie.maurizio.

Scritto il 30/04/2005 alle ore 19.10
giuseppe12
CATANIA (CATANIA)

Utente Iscritto da
aprile 2005

innanzitutto grazie a te.
sono un pò alterato perchè gli amiconi della opel hanno detto che è partito lo scambiatore di calore (90 €uri); quindi hanno dovuto rimettere l’olio, il liquido, fascette, manodopera e ca..ate varie arrivando a una modica cifra di € 300 (scontato).
apparte questo hanno messo un liquido per pulire il circuito dell’acqua e dovrò tornare lì tra 10 giorni per rimettere il liquido tradizionale (€30)
ancora ora c’è parecchio olio nell’acqua ma, in teoria, si sta pulendo il circuito.
dopo tutta questa storia se devessi trovare ancora olio nell’acqua contatterò un avvocato per riprendere almeno qualche soldino.

di questo passo venderò la macchina e adotterò 200 bambini a distanza, almeno i miei soldi serviranno a qualcosa di utile.

Scritto il 03/05/2005 alle ore 10.42
maurizio4
(TORINO)

Utente Iscritto da
aprile 2005

scusa , ma per scambiatore intendi quello posto tra vano motore ed abitacolo che provvede al riscaldamento della cella? perchè se così dovresti aver accusato perdite di acqua dalla vaschetta (liquido che scende di livello) e dovresti aver visto la tipica macchia di acqua centro abitacolo altezza piedi oltre che consatatare un pessimo se non nullo funzionamento del riscaldamento. se non è così , cos’è (il mondo è pieno di furbacchioni!) ? se riesci fammi sapere. grazie mauri.

Scritto il 19/07/2005 alle ore 22.44
giuseppe16
GRUGLIASCO (TORINO)

Utente Iscritto da
luglio 2005

ciao.io posseggo una volvo v40 t4 ed in passato mi e’ successo qualcosa di simile a te,per non dire la stessa cosa.
avevo anche io nel vaschetta di espansione della melma,infatti era olio che andava nel paraflu’,pensavo di aver bruciato la testa,e mi dicevo fortunatamente si e’ bruciata la guarnizione in un punto dove e’ passato l’olio nell’acqua..............palle!!!.per la mia negligenza,ho girato ancora cosi’,ed ho bucato un pistone.............senza dubbio e’ lo " scambiatore di calore ".p.s. se lo possiedi
n.b. in genere e’ attaccato alla coppa dell’olio con due tubi in cui passa il paraflu’.

Scritto il 13/11/2005 alle ore 23.22
lele80
(ROMA)

Utente Iscritto da
novembre 2005

quando trovi l’olio nell’acqua è perchè hai problemi alla guarnizione della testata....

brutta cosa insomma....

Scritto il 22/11/2006 alle ore 10.09
wkf
(UDINE)

Utente Iscritto da
novembre 2006

è lo scambiatore di calore: anche io ho avuto lo stesso problema e cambiandolo si è risolto (385.000 lire)
se eventualmente fosse la guarnizione di testa te ne accorgeresti dalla fumosità bianca, l’odore e le temperature + alte.
meglio così in fondo

p.s. ho una ford focus del 99

Advertising
Primo Piano in Home Page

Tutti i contenuti per Marca

Advertising
Articoli Auto per Segmento
Advertising