Forum Auto & Motori
CONSIDERAZIONI SULLE AUTO «
I reclami dei lettori che hanno riscontrato problemi sull'auto.
Visite Utente Risposte Ultima Risposta
DATE VOI IL TITOLO CHE VI PARE........ 2095 seatscontento 2 25/06/2009
unmezzo34

Scritto il 22/06/2009 alle ore 20.59
seatscontento
VICENZA (VICENZA)

Utente Iscritto da
giugno 2009

vicenza 18 giugno 2009

vorrei segnalare ai clienti attuali e futuri seat quanto mi è successso:
il 28 febbraio ho acquistato una seat ibiza 1400 diesel ( quella dell’autoemocion ), alla consegna mi sono reso conto che le caratteristiche tecniche descritte nei depliants e nel sito ufficiale seat non venivano rispettate, i freni posteriori dovevano essere a disco, invece sulla mia auto sono a tamburo…
alla mia telefonata alla concessionaria ho avuto la risposta: effettivamente c’è una circolare in merito….
al numero verde mi hanno risposto:
la prima volta : si legga il contratto, è previsto un caso del genere…..
la seconda volta: all’articolo 4 del contratto è previsto un caso del genere….(trattandomi come fossi un imbecille che non si degna di leggere i contratti).
l’art.4 del contratto prevede che la casa può apportare modifiche intese per migliorie del mezzo( è proprio scritto migliorie), al che ho contattato seat italia promettendo battaglia.
preciso che il sito è stato modificato a metà maggio scorso, fino a quel momento venivano promessi i freni a disco.
per quanto sopra sono stato contattato da un funzionario con la l’offerta del raddoppio della garanzia ,valore 300 euro.
ho rifiutato perché dopo le varie prese in giro sono fermamente convinto che sia nel mio diritto avere quanto promesso, cioè l’auto con i freni a disco posteriori.

seconda segnalazione: dopo pochi giorni ho scoperto che le maniglie anteriori scricchiolano perché a causa di un progetto discutibile sono state poste molto avanti ( troppo vicine alle cerniere ) di conseguenza per l’apertura della porta si è portati ad appoggiare la mano all’altezza della pulsantiera alza cristalli dove senti un cigolio, noi veneti diremmo che “sgrensa”.
per questo difetto l’auto è stata vista due volte dalla concessionaria, con il risultato della consapevolezza di dovermela tenere così fino a quando non cadrà a pezzi.

terza segnalazione: non ho riscontrato il risparmio di carburante descritto nelle tabelle perché con 100 litri di carburante ho percorso 1700 km anziché 4 litri per 100 km di consumo medio, inoltre questo motore “soffre” di una mancanza di potenza ai bassi regimi, per capirci non posso affrontare un dare la precedenza o una rotatoria in seconda marcia perché o mi fermo e riparto in prima oppure faccio slittare la frizione accelerando a dismisura.

a voi le conclusioni, mi raccomando quando avete voglia di provare a far “sgrensare” le maniglie le porte di seat sono aperte.

gradirei essere contattato da altri acquirenti dello stesso tipo di auto nel periodo gennaio – aprile 2009 per unirci nella richiesta per danni ( vedi il caso freni )

inutile precisare che ho documentato il tutto

sono spiaciuto per non essere stato contattato dalla redazione di una rivista importante nonostante le mie due e-mail inviate la prima a metà aprile e la seconda due settimane fa.
e-mail lvtptr@libero.it

Scritto il 25/06/2009 alle ore 23.06
unmezzo34
Ronchi (MASSA-CARRARA)

Utente Iscritto da
giugno 2009

fai una segnalazione sul nuovo sito www.idifetti.com può esseredi aiuto in futuro sia a te che ad altri.

ciao