Forum Auto & Motori
CONSIDERAZIONI SULLE AUTO «
I reclami dei lettori che hanno riscontrato problemi sull'auto.
Visite Utente Risposte Ultima Risposta
DIFETTI E PROBLEMI RENAULT MEGANE 17107 lucacz 2 17/11/2010
bocia

Scritto il 05/05/2010 alle ore 12.33
lucacz
(CATANZARO)

Utente Iscritto da
maggio 2010

nel 2004 ho acquistato una renault megane grandtour dci 1,5 100 cv scelta soprattutto per la bellezza della sua linea estetica e per la capienza del suo bagagliaio. all’inizio sono stato molto soddisfatto del mio acquisto ma con l’andare del tempo purtroppo ho dovuto ricredermi.
ad oggi sono trascorsi 5 anni ed appena 50.000 km dal mio acquisto e le pecche venute a galla non sono poche.
ecco l’ultima sorpresa: facendo manovra sento uno strano rumore come un “crack” all’interno dello sterzo e mi si accende la spia “service” e quella dell’airbag. mi reco alla renault dove mi dicono che si è rotto il contatto strisciante dello sterzo che la riparazione ammonta a circa 180 euro + manodopera.
ho provato a fare una ricerca sul web e a quanto pare questo problema risulta ricorrente in questo tipo di veicolo probabilmente per un difetto di fabbricazione o per la scarsa qualità dei materiali utilizzati.
ciò non sarebbe strano considerati i vari difetti che ho riscontrato da quando ho acquistato questo veicolo:
lampadine: brucia meno luci un albero di natale che la megane e cambiarne una corrisponde ad una operazione chirurgica. l’accesso dal passaruota è quanto di più scomodo possa esistere e i coperchi che chiudono i vani di accesso prima o poi uno se li perde per strada. il meccanico della renault che ne cambia a centinaia (visto la scarsa durata media di una lampadina) la cambia in 5 minuti, peccato che alla renault una lampadina costa 15 euro mentre in un qualsiasi autoricambi non supera i 3 euro. questo senza poi contare la possibilità di cambiare una lampadina durante un viaggio o per strada: con la megane è un’impresa impossibile.
finestrini elettrici: i congegni risultano molto delicati. già in garanzia ho dovuto sostituirne uno e questa precoce rottura mi ha preoccupato sulla reale qualità degli stessi. infatti un mese fa è partito anche quello anteriore lato passeggero. mi sono recato alla renault per conoscere il costo della riparazione e mi è stato detto che benché il motorino funzionasse dovevano cambiare tutto il pezzo per un importo di 270 euro + manodopera. il tutto per una piccola rondella di plastica danneggiata. fortunatamente sono riuscito a trovare il medesimo congegno, non originale, al prezzo di 60 euro e compresa la manodopera me la sono cavata con 90 euro. rimane il fatto che è scandaloso che la renault, così come molte altre case, speculi sui pezzi di ricambio in questo modo e non crei dei kit di riparazione dai costi contenuti che contengano solo gli effettivi pezzi danneggiati (in genere dei piccoli pezzettini di plastica) o il solo meccanismo.
maniglie anteriori interne: sono ricoperte di un velo di plastica che dopo poco cede creando un effetto maculato inguardabile
http://img413.imageshack.us/img413/8305/manigliaintantsx.jpg
http://img29.imageshack.us/img29/7329/manigliaintantdx.jpg
sterzo e pomello del cambio: si sono consumati e lo sterzo sembra addirittura rosicchiato dai topi (….. e per fortuna non sono una persona a cui sudano le mani);
http://img41.imageshack.us/img41/3469/volante1k.jpg
http://img709.imageshack.us/img709/2605/pomellocambio2.jpg
plastica esterna vicino agli specchietti e sulle portiere: si è completamente scolorita creando un antiestetico contrasto con quella vicina, che di qualità superiore non ha perso colore;
http://img683.imageshack.us/img683/1935/plasticaspecchietto2.jpg
http://img571.imageshack.us/img571/394/fasciaportiera1.jpg
regolatori bocchette aria: scoloriti;
http://img29.imageshack.us/img29/1710/regolatorebocchette.jpg
porta cd inserito nella portiera: il coperchio ha vita breve in quanto con le continue aperture e chiusure il sottile strato di plastico che lo tiene unito al box finisce per rompersi.
http://img522.imageshack.us/img522/8332/portacd.jpg

senza dimenticare che anche le vibrazioni si sentono molto, ogni tanto si stacca lo specchietto dal parabrezza e ultimamente se dopo che piove apro il bagagliaio l’acqua invece di defluire fuori finisce dentro. il climatizzatore manuale ci mette molto a raffreddare o riscaldare il veicolo, ogni tanto ha qualche problema ad inserire le marce basse in lento movimento e con bagagliaio carico la frenata si allunga di moooooooolto!!!

mi sono lamentato di tutto ciò alla concessionaria renault della mia zona dove mi hanno detto che sono difetti riscontrati su molte vetture e che anche veicoli di fascia superiore avevano gli stessi problemi :cry: !! ...... come a dire mal comune mezzo gaudio!! :evil:
ho contattato anche la renault italia che naturalmente essendo scaduto il periodo di garanzia e adducendo a fattori esogeni (quali non si sa ?!?).... se ne è lavata le mani!!!
in conclusione ritengo che la renault si è persa sulle piccolezze dove per risparmiare ha utilizzato materiali scadenti (fattori endogeni ;-) e questo è il risultato!!
una cosa è certa: sono rimasto deluso e certamente questa sarà la mia prima ed ultima renault :-(
ciao
luca

Scritto il 17/11/2010 alle ore 23.08
bocia
LEGNANO (MILANO)

Utente Iscritto da
novembre 2010

ciao luca ,

non disperarti !!! io sono arrabbiato più di te con renault . nel lontano 2007 il mio datore di lavoro mi ha dato in uso per lavoro una renault megane
grand tour 105 cv 1.5 dci con fap (filtro antiparticolato) e dopo 2 mesi sentivo puzza di bruciato nei sedili di dietro e la risposta della concessionaria
è stata che è un problema nato in francia e loro non sanno cosa fare. dopo 6 mesi ci hanno fatto vendere la macchina ed abbiamo acquistato
un altra megane ma senza filtro antiparticolato , non sentivo puzza di bruciato ma sentivo puzza di gas di scarico . dopo tante modifiche da me apportate ,
in quanto per renault il problema non esisteva , ho cambiato il finale della marmitta portandolo fuori dalla macchina , ho messo un tubo di prolunga nel tubetto
scarica perdite vaschetta iniettori gasolio . pensa che sono due anni che viaggio con la mascherina perchè se nò arrivo a casa che stò male
inoltre non posso prendere aria dall’esterno dell’abitacolo ma solo aria del ricircolo interno. dopo aver scritto
alla renault di roma ed a quattroruote la risposta è stata : " noi produciamo autovetture su normative europee quindi non esiste alcun problema di alcun
genere .. dopo 2 anni e 150.000 km. il mio datore di lavoro si è deciso di cambiarla , ma , per me , mai più una renault in vita mia .
io se fossi in te , e come stanno facendo tanti altri acquisterei autovetture giapponesi , che in linea di massima producono ancora autovetture di qualità .
comunque tieni presente che anche i giapponesi hanno problemi ma inferiori rispetto alle auto europee. sembra che per fare più margini o guadagni
le case automobilistiche europee speculano sul costo dei particolari o pezzi . oggi un utilitaria viene venduta a circa 10.000 euro ma sono i ns. 20 milioni
di lire di una volta . facciamo un esempio una panda 4x4 in polonia costa alla fiat finita 3500/4000 euro e viene venduta a 15.000 euro , vedi luca
questi sono i margini o guadagni che ti dicevo . hai capito perchè il caro dott. marchionne vuole andarsene dall’italia !!! perchè in italia il costo per
la stessa auto è intorno ai 6700 euro meno quadagni da dividere alla fine dell’anno
scusami !!! mi sono sfogato un pò . questo è il gatto che si mangia la coda , non ne usciamo più da questa ruota . arriveranno a farci sostituire le
auto ogni anno , quindi dovranno peggiorare sempre di più la qualità
saluti, maurizio