Forum Auto & Motori
STRADE E MULTE «
Multe ingiuste, esperienze e come difendersi.
Visite Utente Risposte Ultima Risposta
DIVIETO SOSTA CONTESTATO "AL VOLO" 1977 paolor_it 2 18/11/2006
strademulteit

Scritto il 12/11/2006 alle ore 13.35
paolor_it
(VICENZA)

Utente Iscritto da
novembre 2006

anzitutto saluto tutti gli utenti del forum visto che il primo messaggio che inserisco.

in una strada del centro storico una pattuglia della polizia municipale, mentre transitava, mi ha contestato un divieto di sosta, annotandosi dalla macchina il numero di targa.

in realtà l’auto era semplicemente in "fermata", non in sosta, essendo io sceso un attimo, giusto il tempo di consegnare dei documenti presso un ufficio posto fronte strada.
la fermata è davvero durata pochissimi istanti ed il sottoscritto è sempre rimasto in prossimità della vettura (non più lontano di 10 metri).

ho fatto ricorso e c’è già stata una prima udienza dal giudice di pace. i vigili asseriscono che in prossimità dell’auto non hanno visto nessuno e quindi per loro la multa è legittima!
a parte il fatto che io ero a fianco della macchina (tanto che li ho visti transitare, ma lì è la loro parola contro la mia), come è possibile che da una pattuglia in transito abbiano potuto apprezzare la durata della fermata??? e’ materialmente impossibile (anche perchè è realmente durata il tempo di scendere-consegnare un documento-ripartire)!!

purtroppo ho visto che il giudice era propenso a dar ragione ai vigili, nonostante i miei argomenti. infatti i vigili sostengono che transitavano a passo d’uomo quindi avrebbero avuto modo di quantificare la durata della fermata.
ma cavolo, se si fermavano per contestarmi la contravvenzione avrei per certo spostato la macchina!!!

a questo punto ho chiesto di portare dei testimoni per confermare quanto da me detto (la dipendente dell’ufficio fronte-strada) e il giudice ha rinviato l’udienza a fine mese.

avrei bisogno di trovare una sentenza che dice che il divieto di sosta non può essere contestato da una pattuglia in transito. purtroppo io non l’ho trovata, qualcuno ben informato potrebbe essermi cortesemente d’aiuto??

grazie mille della cortese attenzione :-)

Scritto il 18/11/2006 alle ore 1.22
strademulteit
Torino/Milano (MILANO)

Utente Iscritto da
settembre 2005

*
ti consiglierei di inserire questa interessante question nel forum nostro cugino su www.strademulte.it in modo che gli *expert possano valutare e risponderti al meglio...

non è un caso facile perchè bisognerebbe fare una denuncia di falsa testimonianza ma con un tuo testimone potrebbe già essere qualcosa...

ciaciauuuuuuuuuuuuuu...

redazione2 s&m
www.strademulte.it