Forum Auto & Motori
CONSIDERAZIONI SULLE AUTO «
L'opinione sui nuovi modelli, anteprime e novità.
Visite Utente Risposte Ultima Risposta
FIAT 16 / SUZUKI S4 15906 pele 5 20/02/2010
franco9

Scritto il 10/05/2007 alle ore 10.30
pele
COMACCHIO (FERRARA)

Utente Iscritto da
maggio 2007

ho recentemente acquistato una fiat 16 nuova, versione dynamic e casualmente ho parcheggiato a fianco di una suzuki s4, con meraviglia ho notato che le due macchine sono identiche.
vorrei sapere se esistono differenze non visibili ad occhio nudo ed eventualmente quali sono.
grazie !

Scritto il 21/05/2007 alle ore 16.40
marco996sbk
NAPOLI (NAPOLI)

Utente Iscritto da
maggio 2007

esteticamente le differenze come hai potuto notare si riferiscono solamente ad alcuni particolari tipici del " family feeling " delle rispettive case madri.
dal punto di vista strutturale e qualitativo, la fiat sedici è più curata, meglio insonorizzata e soprattutto equipaggiata meglio!
ti ripeto per le differenze non visibile ..........beh ti posso dire che hai fatto una buona scelta =od !!!

Scritto il 27/09/2007 alle ore 15.46
luforte
(RIMINI)

Utente Iscritto da
settembre 2007

qualcuno sa darmi notizie sul nuovo cambio q-tronic di alfaromeo ??

Scritto il 20/02/2010 alle ore 17.32
franco9
(MILANO)

Utente Iscritto da
febbraio 2010

e’ giunto il momento di fare il primo tagliando
alla mia suzuki sx4 1600 benzina 2wd outdoor line
acquistata nuova presso “autoformula”–s.vittore olona
in data 12 marzo 2009 – targata dv-511-ef – km 14,800-
tengo a precisare che la vettura non ha mai fatto fuoristrada,
e’ ricoverata in un box la notte, e guidata da una sola
persona… faccio anche notare che (purtroppo)
rispetto alla mia precedente hyundai accent 1300 gl,
(nove anni e 190mila km di onorato ed irreprensibile servizio)
questa suzuki sia decisamente peggiore come comfort e
fluidita’ di marcia, prestazioni, consumi,tenuta di strada,
sterzo, stabilita’, e qualita’ costruttiva generale… (!!!)

qui sotto elencati i problemi (non pochi …), il primo
marzo ho l’appuntamento con la concessionaria
sperando che risolva tutto quanto……
perito infortunistica stradale stefano rauli.

-la vettura tira a sinistra in qualsiasi condizione stradale ed a qualsiasi
velocita’, necessita di continue correzioni tenendo il volante girato a
destra, e quando si gira a sinistra lo sterzo non si riallinea, resta
sterzato a sinistra anzi tende ad andare a fine corsa.
(***problema evidenziato al ritiro del veicolo e non sistemato)

-lo sterzo e’ molto pesante in manovra ed in citta’, a volte si blocca,
diventa invece liquido ed impreciso a velocita’ autostradali.
(***problema evidenziato al ritiro del veicolo e non sistemato)

-la vettura sobbalza e saltella rigidissima ad ogni minima asperita’,
oscillando e dondolando in curva , compromettendo la stabilita’
ed il comfort, le sospensioni sembrano completamente scariche.

-in qualsiasi condizione di marcia la vettura e’ rumorosa e vibra.

-nelle curve strette e nei tornanti la vettura resta priva di alimentazione.

-la frizione ha poca corsa ed e’ brusca nell’innesto e strappa.

-l’acceleratore risponde con ritardo ai comandi, la vettura resta
accelerata tra i cambi marcia, non rallenta subito quando si toglie
il piede dal pedale, si e’ costretti a cambiare con molta lentezza,
e quando si riaccelera dopo un rallentamento, riprende velocita’
singhiozzando soprattutto con una marcia alta.

-il motore si spegne senza motivo soprattutto partendo da fermo.

-i consumi sono sensibilmente aumentati rispetto al primo periodo d’uso
(di circa 1,5 litri ogni 100 km) (ma non dovrebbero diminuire ?).

-la lancetta del tachimetro diventa rumorosa tra i 90 ed i 110 km orari.

-il cruscotto e tutta la sua plastica non sono fissati bene , e si muovono.

-il motore in salita arranca, manca totalmente di fluidita’ di marcia,
ed in quinta fatica a raggiungere i 5000 giri, sembra un motore esausto.

-dopo qualche ora di sosta e’ necessario insistere col motorino
d’avviamento per accendere il motore.

-il condizionatore non raffredda.

-la radio perde spesso la frequenza e l’ascolto non e’ mai nitido.

-il portellone deve essere sbattuto con forza per essere chiuso.

-a volte non funziona la chiusura centralizzata a distanza.

-quando piove entra acqua dalla parte bassa delle due portiere anteriori.

-il pavimento lato guida scricchiola se premuto.

stefano rauli. 20 – febbraio 2010

un consiglio : cambiate marcaaa !

Scritto il 20/02/2010 alle ore 17.38
franco9
(MILANO)

Utente Iscritto da
febbraio 2010

È giunto il momento di fare il primo tagliando alla mia autovettura :
suzuki sx4 1600 benzina 2wd outdoor line
acquistata nuova presso “autoformula”–s.vittore olona
in data 12 marzo 2009 – targata dv-511-ef – km 14,800-
tengo a precisare che la vettura non ha mai fatto fuoristrada,
e’ ricoverata in un box la notte, e guidata da una sola
persona… faccio anche notare che (purtroppo)
rispetto alla mia precedente hyundai accent 1300 gl,
(nove anni e 190mila km di onorato ed irreprensibile servizio)
questa suzuki sia decisamente peggiore come comfort e
fluidita’ di marcia, prestazioni, consumi,tenuta di strada,
sterzo, stabilita’, e qualita’ costruttiva generale… (!!!)

qui sotto elencati i problemi (non pochi …), il primo
marzo ho l’appuntamento con la concessionaria
sperando che risolva tutto quanto……
perito infortunistica stradale stefano rauli.

-la vettura tira a sinistra in qualsiasi condizione stradale ed a qualsiasi
velocita’, necessita di continue correzioni tenendo il volante girato a
destra, e quando si gira a sinistra lo sterzo non si riallinea, resta
sterzato a sinistra anzi tende ad andare a fine corsa.
(***problema evidenziato al ritiro del veicolo e non sistemato)

-lo sterzo e’ molto pesante in manovra ed in citta’, a volte si blocca,
diventa invece liquido ed impreciso a velocita’ autostradali.
(***problema evidenziato al ritiro del veicolo e non sistemato)

-la vettura sobbalza e saltella rigidissima ad ogni minima asperita’,
oscillando e dondolando in curva , compromettendo la stabilita’
ed il comfort, le sospensioni sembrano completamente scariche.

-in qualsiasi condizione di marcia la vettura e’ rumorosa e vibra.

-nelle curve strette e nei tornanti la vettura resta priva di alimentazione.

-la frizione ha poca corsa ed e’ brusca nell’innesto e strappa.

-l’acceleratore risponde con ritardo ai comandi, la vettura resta
accelerata tra i cambi marcia, non rallenta subito quando si toglie
il piede dal pedale, si e’ costretti a cambiare con molta lentezza,
e quando si riaccelera dopo un rallentamento, riprende velocita’
singhiozzando soprattutto con una marcia alta.

-il motore si spegne senza motivo soprattutto partendo da fermo.

-i consumi sono sensibilmente aumentati rispetto al primo periodo d’uso
(di circa 1,5 litri ogni 100 km) (ma non dovrebbero diminuire ?).

-la lancetta del tachimetro diventa rumorosa tra i 90 ed i 110 km orari.

-il cruscotto e tutta la sua plastica non sono fissati bene , e si muovono.

-il motore in salita arranca, manca totalmente di fluidita’ di marcia,
ed in quinta fatica a raggiungere i 5000 giri, sembra un motore esausto.

-dopo qualche ora di sosta e’ necessario insistere col motorino
d’avviamento per accendere il motore.

-il condizionatore non raffredda.

-la radio perde spesso la frequenza e l’ascolto non e’ mai nitido.

-il portellone deve essere sbattuto con forza per essere chiuso.

-a volte non funziona la chiusura centralizzata a distanza.

-quando piove entra acqua dalla parte bassa delle due portiere anteriori.

-il pavimento lato guida scricchiola se premuto.

stefano rauli.