Forum Auto & Motori
CONSIDERAZIONI SULLE AUTO «
Motori, sospensioni e telaio. dalla meccanica all'elettronica.
Visite Utente Risposte Ultima Risposta
FORD ESCORT GHIA 1.8 STATION WAGON 1450 michele4 2 01/03/2005
michele4

Scritto il 26/02/2005 alle ore 5.37
michele4
(VENEZIA)

Utente Iscritto da
febbraio 2005

ciao a tutti,

la storia ha dell’incredibile ed è doverosa raccontarla.

due mesi fa,a 31 anni compro la mia prima auto.....e nn avendo nessuna conoscenza e passione di motori mi affido ad un concessionario ford per avere una maggiore garanzia sull’ usato . ford escort ghia 1.8 station wagon benzina del 95 con 177000 km a 1700 euro mi propongono ed io volentieri accetto.

subito mi è piaciuta devo dire, carozzeria ed interni in ottime condizioni mi illustrava il venditore in più il propietario ha tutti i tagliandi,sempre venuto da noi e le solite balle. firmo il contratto e mi chiedono 300 euro di caparra e il resto 87 euro mensili ...bè una favola penso con quella che la userò andrò avanti una vita. dopo una settimana circa mi telefonano dicendogli che i 300 euro li usano per fargli un controllo..vabbè dico.. verrò a prenderla la prossima ancora ..fate bene e con calma. arriva il giorno: monto e mi accorgo subito insieme al venditore che il cilindro della porta dx non funziona: "non preuccuparti mi dice ,il meccanico ora è in ferie e fra 15 giorni puoi ritornare cosi te la mette a posto. (ma se mi hai preso i 300 euro che cazzo di controlo hai fatto?)...vebbè.. vado a casa e in effetti mi trovo bene: climatiizzatore,doppio air bag ,spaziosissima e con un interno da salotto stile troie di regime mi fa propio entusiasmare... un tipo come me che di macchine e motori è sempre stato allergico!nel frattempo non la tiro mai, sempre a duemila giri e per poche volte l ho tirata a 160 kmh giusto per rendermi conto come potrebbe farti il flash la polizia...

dopo 15 giorni ritorno ed il meccanico una volta cambiato il cilindro mi chiede 140 euro..."ma state scherzando dico" "bè per venirti in contro ti facciamo 70" mi incazzo facendogli notare che era già cosi e che non intendo versare una lira lasciandogli di stucco. salgo incazzato e per due mesi corro senza problemi fino ad una settimana fa che si fonde l cuscinetto (a 20 allora in corsa) con piegamento di tutte le 16 valvole .

la macchina non va più ed una volta portata al concessionario ford mi fanno il regalo: 1600 euro... ma ti veniamo incontro...io anche rispondo con la lettera dell avvocato...consultati degli amici meccanici mi informano che loro dovevano cambiare il kit cinghia di distrubuzione e cuscinetto prima di metter fuori la macchina in più il libretto dei tagliandi incredibilmente la concessonaria non l ha trova (ecco perchè mi avevano detto che me lo avrebbero dato con il libretto della macchina) e che il propietario non ha fatto nessun tagliando. qui divento klaus kinski e li mando a quel paese. dopo un ora mi chiamano e mi dicono che mi vengono incontro facendomi pagare solo 450 euro perchè la garanzia nn copre le parti soggette ad usura..qui chiudo il telefono e vi chiedo un vostro parere? (io sono dell idea di non sborsare niente e quasi quasi chiedere dei danni)

Scritto il 01/03/2005 alle ore 22.31
michele4
(VENEZIA)

Utente Iscritto da
febbraio 2005

qualcuno mi da un consiglio?

grazie