Forum Auto & Motori
CONSIDERAZIONI SULLE AUTO «
I reclami dei lettori che hanno riscontrato problemi sull'auto.
Visite Utente Risposte Ultima Risposta
FORD TRANSIT 5366 arex 3 20/07/2010
ford_no_grazie

Scritto il 11/07/2007 alle ore 16.00
arex
MILANO (MILANO)

Utente Iscritto da
luglio 2007

ciao a tutti!
possiedo un veicolo commerciale, ford transit doppia cabina, è possibile che dopo soli 80.000 km ho dovuto cambiarli campana frizione puleggia e pompa dell’acqua?
sempre tagliandato e trattato come una macchina.

mi ha sempre dato problemi! dallo spegnimento improvviso del motore, come se fosse morto tutto in un tratto ( campana e frizione cambiati dal meccanico ford, comunque è storia vecchia) al bloccaggio dello sterzo e dei freni (puleggia e pompa dell’acqua )!!! questo mi è successo oggi e vi domando. se invece di andare a 20 km/h in mezzo al traffico a milano ero a 130 km/h in autostrada cosa succedeva? la risposta del meccanico è stata.. il motore tanto si spegneva e schiacciavi più forte i freni! mentre il motore non si è spento e i freni non cerano più(a 20km/h facevo fatica a frenare con il freno a motore e freno a mano)!

non essendo una macchina ma un mezzo da lavoro è possibile avere tutti questi problemi?

può essere un prodotto uscito difettato dalla ford?

possono cambiarmi il mezzo?

posso richiedere un risarcimento almeno per le spese del meccanico?

aspetto tante risposte! alex

Scritto il 07/11/2007 alle ore 20.23
oldkien
(TRENTO)

Utente Iscritto da
novembre 2007

sono in possesso da qualche mese di un transit 2300, e purtroppo ho gia un problema che mi rode dentro.....dopo soli 10.000 km. mi hanno sostituito (in garanzia) la scatola dello sterzo. ora a distanza di un paio di mesi il problema rimane...tensioni strane e scricchiolii in curva...
alla ford per il momento non fanno nulla, e mi è stato detto di scrivere una lettera alla ford roma......penso di essere in una valle di lacrime saluti a tutti

Scritto il 20/07/2010 alle ore 17.19
ford_no_grazie
TRIESTE (TRIESTE)

Utente Iscritto da
luglio 2010

confermo quanto letto di negativo sui concessionari e specialmente sull’assistenza ford!
se in america il sig, ford ha fatto scuola... in europa hanno fatto invece solo soldi!!!
non interessa al marchio mantenere il prestigio accumulato nel tempo, interessa solo vendere e non assistere più il cliente, anzi, farlo uscire dalla garanzia per poi, solo poi, procedere a fare esperimenti di soluzioni tra le più costose...

alcune concessionarie fanno la cresta addirittura alla casa madre proponendo sostituzioni di parti assolutamente non neccessarie per poi tenersi i pezzi di ricambio nuovi in magazzino!
esperienze confermate da numerosi colleghi...

meglio scegliere marchi italiani oppure marchi più seri come qualità (vedi giapponesi) o assistenza!

pensate che alla renault, se non hanno un pezzo di ricambio in casa, mettono a disposizione una vettura sostitutiva sino all’arrivo del pezzo!! anche per mezzi più vecchi!!

questa si che e’ serieta’!!!! altro che ford!!

imparino i signori... che ora sono cinesi!!! tra l’altro!