Forum Auto & Motori
CONSIDERAZIONI SULLE AUTO «
Motori, sospensioni e telaio. dalla meccanica all'elettronica.
Visite Utente Risposte Ultima Risposta
GUIDA IN FOLLE... 1936 daniele3 4 09/05/2006
vittocre

Scritto il 22/09/2004 alle ore 9.27
daniele3
(ROMA)

Utente Iscritto da
settembre 2004

ciao !

vorrei conoscere da chi ne sa piu’ di me i vantaggi e gli svantaggi del lasciarsi andare, di tanto in tanto, quando le condizioni stradali lo permettono, in folle. si risparmia veramente qualcosina o si fanno piu’ danni alla macchina che altro ?

grazie in anticipo !

daniele

Scritto il 20/12/2004 alle ore 21.32
mario5
(MILANO)

Utente Iscritto da
dicembre 2004

non provochi danni al motore ma considera ke il servofreno il servosterzo e tutte le altre apparecchiature collegate con cinghie e mica cinghie funzionano come se la macchina sta viaggiando ad un regime molto basso quindi farai più fatica a frenare a girare e via dicendo....

Scritto il 07/05/2006 alle ore 13.24
vittocre
VICENZA (VICENZA)

Utente Iscritto da
febbraio 2006

mi spiace ma quanto ti ha detto mario non è vero. il motore al minimo dà la potenza necessaria a servofreno e servosterzo (l’importante è che il motore resti acceso, quindi quando vai in folle tieni controllato il contagiri).
attenzione, non è la stessa cosa mettere in folle tenere premuta la frizione; in questo secondo caso si ha usura dello spingidisco.
comunque, andare in folle non è sicuro...l’imprevisto può capitare in qualsiasi momento e la tenuta dell’auto non è la stessa che avere la marcia innestata !

Scritto il 09/05/2006 alle ore 8.38
vittocre
VICENZA (VICENZA)

Utente Iscritto da
febbraio 2006

e’ ovvio che risparmi qualche cosa...il motore gira al minimo (800-1000 giri) anzichè 2000 giri (supponiamo). in un 4 cilindri ogni giro sono 2 scoppi all’interno del motore, quindi in un minuto anzichè 2000 goccette di benzina ne bruci 4000.
certo non fa bene alla frizione, se sei in autostrada a 140 kmh, metti in folle sino che arrivi a 100 e poi riattacchi la frizione, perchè di colpo i giri salgono da 1000 a 3000 e i dischi della frizione ne risentono.
io, personalmente, metto in folle un km. prima del casello dell’autostrada e arrivo giusto giusto ai 30-40kmh al "gabbiotto"...da lì devo semplicemente frenare e non succede nulla....ma mi rendo conto che è un risparmio irrisorio nel corso di un viaggio però il motore si riposa un pochino. tieni conto che in un litro ci stanno 40000 goccette di benzina, quindi in un minuto ne risparmi 2000 pari a un ventesimo....quindi risparmi un litro ogni 20 minuti di folle......ti salta fuori il caffè (conti molto spannometrici per un’auto che fa mediamente 10 km/litro).
se invece spegni il motore al semaforo per un minuto il risparmio è doppio per la benzina ....ma la batteria ad ogni avviamento perde un pò di vita.
ad ogni buon conto, se ogni giorno risparmi 2000 giri, in un anno ne risparmi 700 mila....in 10 anni 7 milioni.....un pò di vita in più ci sarà per questo povero motore.