Forum Auto & Motori
QUATTRO CHIACCHIERE «
Approfondimenti e discussioni tra amici.
Visite Utente Risposte Ultima Risposta
L'ANGOLO DI THE FROG 9502 thefrog 206 26/07/2017
thefrog

Scritto il 03/04/2015 alle ore 11.05
thefrog
NAPOLI (NAPOLI)

Utente Iscritto da
settembre 2011

Title: Freni ad anello

Questa e' il remake di una mia vecchia idea. Disco ad anello e pinze verticali e orizzontali, con verificatore dell'efficienza della frenata. Le prime sette frenate con le pinze orizzontali, le ultime cinque frenate con le pinze verticali. E cosi' il problema del fading scompare.



Opinioni in merito sono gradite.



Regards,
The frog

Scritto il 03/04/2015 alle ore 13.07
thefrog
NAPOLI (NAPOLI)

Utente Iscritto da
settembre 2011

Oppure faremo ancora meglio cosi': pinze orizzontali che si attivano per le prime tre frenate, pinze verticali che si attivano per le successive tre frenate e infine pinze verticali e orizzontali assieme che si attivano per le successive sette frenate.



Opinioni in merito restano gradite.



Regards,
The frog

Scritto il 05/04/2015 alle ore 10.02
thefrog
NAPOLI (NAPOLI)

Utente Iscritto da
settembre 2011

Title: doppi specchietti

Lo specchietto con telecamerina e' una gran cosa, ma si puo' guastare. Ecco che allora introduciamo i doppi specchietti, finche' funziona quello con telecamerina, quando non funziona si aprono automaticamente degli specchietti tradizionali.



Opinioni in merito sono gradite.



Regards,
The frog

Scritto il 06/04/2015 alle ore 15.53
thefrog
NAPOLI (NAPOLI)

Utente Iscritto da
settembre 2011

Title: Generatori di turbolenze

Quando siamo in autostrada e vogliamo decelerare piu' di quanto non faccia il freno motore, ecco che si aprono dei diruttori sul tetto, elementi che generano turbolenza e la vettura decelera, senza consumare i freni. I diruttori possono essere poi utilizzati anche per produrre energia. In questo caso i diruttori sono delle pale eoliche che si alzano quando la vettura deve decelerare.



Opinioni in merito sono gradite.



Regards,
The frog

Scritto il 06/04/2015 alle ore 16.16
thefrog
NAPOLI (NAPOLI)

Utente Iscritto da
settembre 2011

E in particolare, in velocita' (oltre gli 80Km/h) i diruttori si alzano a 45° anche in curva, stabilizzando la vettura perche' la schiacciano a terra.


Opinioni in merito restano gradite.


Regards,
The frog

Scritto il 08/04/2015 alle ore 16.45
thefrog
NAPOLI (NAPOLI)

Utente Iscritto da
settembre 2011

Il veto

Per un parlamentare o per un senatore che e' stato eletto per un qualunque periodo ci sara il veto di candidamento per i figli e i nipoti, che schiatte al potere se ne sono viste fin troppe.



Opinioni in merito restano gradite.



Regards,
The frog

Scritto il 09/04/2015 alle ore 9.16
thefrog
NAPOLI (NAPOLI)

Utente Iscritto da
settembre 2011

Title: laser di segnalazione di sorpasso.

Problema piu' grande nel sorpasso: uno inizia una manovra di sorpasso e il sorpassato non se ne accorge e si sposta di carreggiata pure lui.

1) Allora ecco cosa si fa: si installa un laser giallo, non divergente, e diretto appena un po' verso l'alto, nella fanaleria di destra.
2) Quando viene messa la freccia di sinistra a velocita' superiore a 30km/h si attiva il laser di destra
3) Quando si sta sorpassando ecco che il laser di destra sfiora la parte sinistra (quella del conducente) del sorpassato che cosi' ha chiara la segnalazione che c'e' un sorpasso e dunque non si deve spostare nella corsia di sinistra.


Se ci fosse stato un simile sistema, io avrei evitato un brutto incidente in velocita' a mio tempo.



Opinioni in merito sono gradite.


Regards,
The frog

Scritto il 09/04/2015 alle ore 12.40
thefrog
NAPOLI (NAPOLI)

Utente Iscritto da
settembre 2011

Title: Specchietti che si ingrandiscono a bassa velocita'

Il principale problema degli specchietti laterali e' costituito dal fatto che pongono molta resistenza quando la vettura e' in velocita'. Allora facciamo degli specchietti standard che sopra i 50Km/h si chiudono lasciando la visuale degli specchietti standard e ,sotto i 50Km/h, si aprono sopra e sotto (sono delle superfici a specchio che in velocita' rimangono appoggiate sulle superfici esterne degli specchietti standard), aumentando la visuale del conducente.
E cosi', almeno in citta', ci si vede molto meglio.




Opinioni in merito sono gradite.



Regards,
The frog

Scritto il 13/04/2015 alle ore 9.51
thefrog
NAPOLI (NAPOLI)

Utente Iscritto da
settembre 2011

Title: Membrana che aumenta la resistenza in frenata (in velocita')

Quando siamo al di sopra dei 73km/h e facciamo una frenata violenta, ecco che automaticamente sotto il paraurti anteriore scende verticalmente per 21 cm una membrana in plastica semirigida, con la sola estremita' inferiore morbida, perpendicolare al verso di marcia, con i due seguenti compiti:

a) aumentare la superficie resistente del frontale dell'automobile

b) creare una depressione nel fondo scocca che schiacci di piu' il veicolo a terra


Opinioni in merito sono gradite.


Regards,
The frog

Scritto il 15/04/2015 alle ore 0.09
thefrog
NAPOLI (NAPOLI)

Utente Iscritto da
settembre 2011

Title: F1 estrattore convogliatore

Questa non so se e' ammessa da regolamento, comunque se e' ammessa la do' alla Ferrari, che se la Mercedes inizia a giocare sporco dando motori piu' potenti alla Williams perche' contrasti la Ferrari, la stima per i signori della Mercedes si esaurisce.


Allora, se e' ammesso dal regolamento, si montano delle piccole pinne oblique al di sopra della parte terminale dell'estrattore. Un po' cosi':

[code]

Parte terminale dell'estrattore
vista da sopra
|
V
| / \| <- Pinne oblique
| |
| |
| |
| |

[/code]


Ecco che per l'effetto Coanda l'aria esterna all'estrattore (esterna alle pinne) viene risucchiata all'interno della superficie dell'estrattore, mentre l'aria interna alle pinne viene compressa e spostata ancora di piu' verso l'alto.

Se questa cosa da regolamento non si puo' fare sull'estrattore, ecco che le paratie laterali che scendono fino all'estrattore nella parte bassa terminale saranno oblique e faranno la funzione delle pinne montate sull'estrattore.

Si nota che sulle vetture supersportive questa cosa puo' certamente essere fatta, aprendo due piccole prese d'aria al di sopra dell'estrattore e montando all'interno dell'estrattore, sulla parte superiore, le pinne obblique. Dunque quest'idea trova applicazione anche nelle vetture stradali.



Opinioni in merito sono gradite.



Regards,
The frog