Forum Auto & Motori
STRADE E MULTE «
Notizie ed articoli in tema - multe ed autovelox
Visite Utente Risposte Ultima Risposta
MULTE, MULTE, MULTE E MULTAIOLI... 1304 strademulteit 1 16/10/2005
strademulteit

Scritto il 16/10/2005 alle ore 12.51
strademulteit
Torino/Milano (MILANO)

Utente Iscritto da
settembre 2005

*si direbbe che le multe stiano ormai diventando sempre più la passione dei giorni nostri... come già evidenziavamo nell’articolo che avevamo pubblicato nell’ormai lontano luglio 2003 (vai all’articolo)

un numero sempre maggiore di "personaggi" vengono autorizzati ed incaricati ad elevarle, vedasi l’accanimento dei dipendenti delle varie atm aziende trasporti locali, e quasi ogni intervista agli "agenti" termina con la fatidica frase: "la sanzione prevista é..."

ma quello che sarebbe interessante capire è come questi "personaggi" che dovrebbero essere ancora degli "umani" e non già degli "alieni" riescano ad immedesimarsi nel bruttissimo ruolo di "giustizieri multaioli" ed ogni giorno accanirsi a "colpire&castigare" migliaia di persone...

riportiamo il testo del nostro redazionale:

caro signor ministro: trasporti ed interno, se dobbiamo fare un resoconto delle centinaia di segnalazioni provenienti dai nostri lettori da tutta l’italia, si deve rilevare che gli agenti di tutti i corpi avevano qualche "sindrome repressa" e che l’occasione della patente a punti li ha purtroppo "scatenati" permettendo loro di liberarle, contagiando con ben altre sindromi le loro vittime: gli automobilisti!

ma chi l’ha detto che gli automobilisti si educano solo con il "bastone" ed a "suon di multe"? ma nelle scuole si usano forse tali metodi?

dalla nostra inchiesta emerge infatti che molti giovani portano residui di traumi della loro prima multa o del sequestro del motorino, perchè la differenza dalle punizioni di scuola a quelle della vita e di strada sono profondamente diverse: di qui non esiste quasi mai la parola perdono!!! e per un giovane può anche essere traumatico e lasciare il segno!

e non possiamo dimenticare quell’angosciata mail alle 3 di notte di quel ragazzo di varese che, il primo giorno della patente a punti, avrebbe dovuto perdere subito i 20 punti per aver oltrepassato, brevemente ed in città, con due ruote la doppia striscia... avrà sbagliato certamente ma una simile punizione lascia un "bel segno"!

ma perchè dobbiamo assistere ad una vera guerra e caccia agli automobilisti? come se gli aerei fossero spiati e controllati da "diavoletti" nascosti dietro nuvole e nuvolette. infatti l’altro giorno sulla torino/milano abbiamo potuto "osservare" due pattuglie della stradale: una nel senso contrario che si stava appostando nascosta dietro e sotto un ponte, l’altra ben visibile nel nostro senso di marcia, ebbene ha fatto molto più effetto su di noi e sul nostro piede, quella ben visibile, con l’autovelox, che quella nascosta. quella nascosta ci avrebbe forse mandato una bella istantanea a casa tra qualche mese, ma non avrebbe ridotto e contenuto la nostra velocità, che avrebbe potuto anche essere pericolosa, mentre l’altra ha ottenuto non dei quattrini ma un risultato immediato per la sicurezza!

e francesi e monegaschi? con i loro finti agenti/pupazzi hanno molto, molto da insegnarci!!! o verranno contagiati in futuro anche loro?
-----------------------------------------------------------------------------------------------

redazione s&m strademulte