Forum Auto & Motori
CONSIDERAZIONI SULLE AUTO «
I reclami dei lettori che hanno riscontrato problemi sull'auto.
Visite Utente Risposte Ultima Risposta
NON COMPRATE CITROEN 2650 amaranto74 2 20/09/2008
peter1

Scritto il 16/09/2008 alle ore 22.24
amaranto74
SIDERNO (REGGIO DI CALABRIA)

Utente Iscritto da
settembre 2008

salve,
sono proprietario di una xsara picasso 1.6 hdi chrono,
immatricolata il 26 luglio 2004. l’auto è stata sempre sottoposta ai
regolari controlli presso le officine autorizzate citroen fino alla
scadenza della garanzia, avvenuta a luglio 2006.
da qualche mese, la parte
superiore del cruscotto perde il rivestimento superiore al semplice
passaggio della mano, lasciando evidenti chiazze di colore bianco. ho
sempre pulito gli interni auto con panni cattura-polvere e, successivamente
con panni imbevuti esclusivamente da acqua potabile.
in data 22 luglio
2008 mi sono rivolto, su consiglio del servizio relazioni clienti citroen,
alla concessionaria citroen di zona che appena visto il cruscotto
dell’auto, ha affermato che la parte interessata è stata lavata con
prodotti corrosivi di non precisata natura, e di voler sottoporre il
problema all’attenzione dell’ispettore citroen di zona.
in data 29 luglio
2008, non ricevendo alcuna risposta dal capo-officina circa l’esposizione
del problema all’ispettore citroen, ho chiamato in concessionaria e mi è
stato riferito con superficialità che l’ispettore, avuta rassicurazione
della mancanza di garanzia sulla mia auto, abbia dichiarato di non poter
fare assolutamente nulla.
ora, premesso che tale ispettore di zona non ha
assolutamente ispezionato il veicolo, al di là che l’auto fosse o meno in
garanzia, trovo assurdo il comportamento di citroen, che dimostra in tal
modo una assoluta indifferenza alle problematiche dei clienti.
in data 29
agosto ho ricevuto una risposta scritta da parte di citroen italia in cui
mi si dice che "vista la sua mancata segnalazione di tale problematica
nei precedenti interventi datati 13/11/2006 e 07/02/2008" ed ancora
"alla luce di quanto sopra… l’eventuale ripristino del componente è da
intendersi a suo totale carico".
posto che il difetto è stato
riscontrato progressivamente nel corso del periodo agosto 2007 - agosto
2008, gli interventi sopra indicati si riferiscono a date in cui il difetto
era quasi insignificante (1-2 piccole macchie) ed a
riparazioni/sostituzioni di ben altre componenti del veicolo.
insomma, per
la serie "non c’è ne può fregare di meno", eccovi la storia
assurda di una nota casa automobilistica che tratta i propri clienti con
indifferenza, non assicurandosi della reale natura del danno.
a puro scopo
informativo, posso dire che l’auto dal 2004 ad oggi è stata portata al
lavaggio 3-4 volte (ho quasi sempre lavato io l’auto) e comunque posso
garantire che gli interni non stati trattati con acidi corrosivi né
tantomeno con uranio impoverito.
non mi resta che sconsigliare l’acquisto
di automobili citroen agli altri lettori, sia per la bassissima (o
inesistente) qualità dei componenti, sia per l’atteggiamento equivoco della
stessa casa.

Scritto il 20/09/2008 alle ore 7.21
peter1
BELLUNO (BELLUNO)

Utente Iscritto da
luglio 2007

nonostante la pubblicità dove pare ti regalino la macchina..anche i francesi noin sono immuni da molti difetti e lo scotto finale lo paga sempre il cliente...te lo dice un ex meccanico citroen..!