Forum Auto & Motori
CONSIDERAZIONI SULLE AUTO «
I reclami dei lettori che hanno riscontrato problemi sull'auto.
Visite Utente Risposte Ultima Risposta
PROBLEMI FORD FOCUS 43433 pastorius 36 04/12/2007
satocs

Scritto il 20/04/2007 alle ore 17.59
pastorius
(ISERNIA)

Utente Iscritto da
aprile 2007

salve a tutti,
possiedo una ford focus 1.8 td trend anno 2000 (1° semestre).
da qualche tempo mi accade una cosa molto strana, mentre cammino sighiozza ed, oltre a spegnersi, quando provo a riaccenderla il motorino d’avviamento non dà segni di vita, mentre la spia delle candelette lampeggia.
dopo qualche minuto tutto sembra tornare a posto e dalla diagnosi fatta dal meccanico di fiducia non risulta alcun problema.
se qualcuno ha avuto un problema analogo per favore mi dia qualche dritta.
grazie.

Scritto il 13/05/2007 alle ore 19.25
conrad
(LECCO)

Utente Iscritto da
maggio 2007

risposta a pastorius ciao ho anch’io una ford focus dello stesso periodo,anno 2000,tddi,modello trend sw.fino a 100000km tutto ok,ma poi mi sispegne il motore e la spia delle candelette lampeggia.revisione della pompa d’iniezione e sostituzione della centralina che comanda la pompa.1280 euro,ma il problema rimane ancora,nonostante la sostituzione del sensore dell’albero a camme,nonostante mi abbiano fatto passare tutti i fili ,mi da’ adesso un errore di comunicazione.il mio meccanico dice che potrebbe essere una massa della centralina.
domani le devo telefonare suggerendogli di sostituirmi una valvola,unidirezionale,che si trova tra il filtro del gasolio e la pompa del gasolio,potrebbe essere questa,che ogni tanto,dopo circa 700 km,mi fa’ questo scherzo.
mi hanno sconsigliato di non portarla alla ford perche’ stanno demandando tutte le riparazioni a terzisti,poiche’ in officina fanno solo le operazioni di routine,i famosi tagliandi,dove praticamente e’ tutto gia’ scritto dal solito copione.......
ti consiglio di farti cambiare il sensore della posizione dell’albero a camme,costa poco,c’e’ un po’ di manodopera,ma e’ giusto per iniziare,poi fatti sostituire questa valvola unidirezionale del gasolio,e provala.prima di farti revisionare la pompa aspetta e non essere precipitoso.
ti faranno spaventare dicendoti che rimani a piedi,ma non mollare.
stai attento quando si lampeggia la spia delle candelette,subito a portata di mano le 4 frecce e mano alla chiave del quadro,spegni e riaccendi subito,senza aspettare, altrimenti se ti succede in corsa ti possono tamponare.
a me e’ sempre successo a bassi giri del motore,e a motore caldo,tu facci caso,come ti succede.
fammi sapere.ciao.

Scritto il 13/05/2007 alle ore 19.42
conrad
(LECCO)

Utente Iscritto da
maggio 2007

risposta a pastorius.
una precisazione,quando ti si spegne,non devi ruotare la chiave di accensione per rimetterla in moto,devi prima spegnere il quadro e subito dopo riavviarla,dopo un istante,in modo che dai il consenso alla centralina,altrimenti se non fai questa manovra non la metti in moto.
la manovra va’ fatta velocemente,poiche non ti funziona ne’ il servosterzo,ne’ ne’ il servofreno,ed il rischio e’ notevole,l’importante che tu te ne renda conto.
scusami per la brutalita’ di quello che ti sto’ dicendo,ma rileggendo la tua lettera e la mia risposta non traspariva bene questa informazione.
saluti a tutti e consigli sono ben accetti,qui si brancola nel buio,la ford dice dice di cambiare l’auto,ma questi motori fanno 250000km,io me la tengo.

Scritto il 14/05/2007 alle ore 20.14
conrad
(LECCO)

Utente Iscritto da
maggio 2007

ho esposto il problema al mio meccanico,domani mi sostituisce questa famosa valvola unidirezionale,ma nel frattempo ho inviato una email ad un’azienda di elettronica che rimappa centraline elettroniche e mi ha risposto in giornata,dicendomi di prestare attenzione,al fatto che quando lampeggia la spia delle candelette,al posto dei km,compaiono dei trattini.
e in tal caso devo ricontattarli e mi faranno sapere se rimappare la centralina o altro.
quindi chi avesse tale inconveniente,presti attenzione a tutti questi particolari,poiche’ hanno un significato specifico.
per i profani sono dettagli inutili,ma per i professionisti del software hanno senso certe cose.
vi faro’ sapere,comunque, e tutti siamo in attesa che la ford,legga queste cose ed intervenga.
non si puo’ ignorare un problema di questa portata,ne va’ l’immagine dell’azienda e a lungo andare le vendite ne risentiranno,proprio perche’ manca questo tipo di assistenza al cliente che ormai ha l’auto fuori garanzia e quindi chi se ne frega dei suoi problemi??????
al massimo cambia l’auto,le auto nuove le costruiscono ancora.......
piccolo problema,non si acquista piu’ un prodotto ford,quindi forse e’ meglio che la casa ci dica qualcosa,anche attraverso giornali del settore,come quattroruote o altre testate.
noi siamo qui ad aspettare e nel frattempo spendiamo soldi e tempo nel tentativo di tenerci un’auto potenzialmente da sfruttare ma che diventa pericolosa ed inaffidabile.
attendo vostro parere........................

Scritto il 14/05/2007 alle ore 20.19
conrad
(LECCO)

Utente Iscritto da
maggio 2007

una preghiera a pastorius da conrad:
fammi sapere come ti stai muovendo per il tuo problema alla tua ford focus.
ti ringrazio,conrad.

Scritto il 23/05/2007 alle ore 15.14
aleff
(MILANO)

Utente Iscritto da
maggio 2007

ciao ,

ho una fofo del 2000 1.8 tdi da 90 cavalli,

ecco al mia esperienza

fino a tre settimane fa la mia focus ha fatto 7 anni di fidato lavoro senza nessun gran problema.
dopo un singhiozzio prolungato mi si blocca e non riparte piu’ , diasgnosi pompa d’iniezione. costo 1300 euro.
ok a malincuore la faccio riparare anche perche’ assolutamente impreparato all’idea di cambiare auto.
fattura 950 euro di revisione totale pompa e 350 euro di manod’opera. secondo me un furto.
due gg dopo mi molla in tangenziale est di milano a 500 m dall’uscita. ridata indietro al meccanico ed a sua volta al pompista prima mi dicono che non ha nulla, poi mi vogliono sostituire la scheda elettrica (gia’ sostituita) e poi mi dicono che me la cambiano con una gia’ revisionata.

1) mi chiedo che differenza c’e’ tra la mia pompa revisionata ed una gia’ revisionata (dicono fatta arrivare da non so dove)

2) devo pensare a cambiare auto secondo voi ? e’ arrivato il momento in cui tutti i pezzi dell’auto cominceranno ad autodistruggersi pian piano ...

il mio meccanico mi ha chiesto la stessa cosa "hai mica notato se ti dava i trattini al posto dei km ???" dando la colpa all’impianto di allarme installato


il difetto in tangenziale era che partiva dopo un po’ e sui mille giri si spegneva. se fosse l’allarme (che effettivamente se da il blocco motore ti presenta i trattini al posto dei km) l’auto non parte proprio.


ciao
a

Scritto il 23/05/2007 alle ore 21.25
conrad
(LECCO)

Utente Iscritto da
maggio 2007

anche a me hanno cambiato la centralina della pompa e revisionata la mia pompa,ma l’auto mi fa’ lo stesso scherzo di prima,cioe’ lampeggia questa maledetta spia e si spegne il motore.
stamattina e’ venuto a riprendersela il mio meccanico per portarla ancora dal pompista.
speriamo.
comunque sono deluso,poiche’ la ford nel libretto,avrebbe dovuto citare quale intervento effettuare quando si accende tale ,maledetta spia,ed invece un bel cavolo a merenda,niente di niente.

Scritto il 24/05/2007 alle ore 17.49
francesco73
BARI (BARI)

Utente Iscritto da
maggio 2007

mamma mia ragazzi, con tutto quello che sto leggendo su questo forum (utilissimo tra l’altro), mi spaventa il fatto di voler acquistare una nuova focus 1600 tdci 90 cv sw.
speriamo bene!!

Scritto il 25/05/2007 alle ore 9.48
aleff
(MILANO)

Utente Iscritto da
maggio 2007

ciao conrad,


hai percaso un allarme ? che centralina ?

faccio un’ipotesi che era circolata anche nel mio caso. l’impianto di allarme ha i fusibile nel vano motore e la centralina e’ alloggiata proprio vicino al rabbocco dell’acqua vetri.

negli anni (7 ad aprile) il portafusibile ed il cablaggio si’ e’ ossidato. facendo si che alle volte anche l’impianto di allarme non fuzionasse correttamente.

nel caso hai fatto delle prove con l’impianto d’allarme completamente disattivato ?


nella speranza che possa essere utile


ale

Scritto il 25/05/2007 alle ore 23.23
gemello74
SOMMA LOMBARDO (VARESE)

Utente Iscritto da
maggio 2007

ciao a tutti.........
possiedo una ford focus 1.8 td anno 1999 90 cv allestimento trend, km fatti circa 125.000, unico proprietario cioè io, mai avuto problemi al motore e incredibilmente una mattina mi accorgo che schiacciando il pedale del gas il motore fa una fatica incredibile a salire di giri...............come se la turbina non funzionasse o come se avessi avuto un 50 cv.
la macchina non va oltre i 120 km/h ovviamente con la quinta marcia e la ripresa è a dir poco inesistente.
mi sono recato dal mio meccanico il quale dopo aver fatto i dovuti controlli ha esordito con "il computer non mi da nessuna anomalia, ho controllato tutto e sembra che non ci sia niente che non va, quindi non so cosa dirti".
ovviamente ho cambiato meccanico e questa volta sono andato presso un’officina ford.
anche qui "mistero della fede" il meccanico ha collegato il computer e......................nulla!!! la macchina è a posto.
l’officina ha trattenuto la macchina per verifivare il tutto e dopo diverse ipotesi "l’equipe" ha pensato di controllare il catalizzatore. in pratica secondo loro il catalizzatore malfunzionante "tappava" lo scarico e quindi si aveva una perdita di potenza.
il catalizzatore è stato smontato e controllato e.......................funziona benissimo!!!!
morale: la macchina non gira, i meccanici ford non sanno che pesci prendere, nessuno mai ha avuto un problema del genere in officina, ed io ovviamente penso di cambiare auto dopo l’estate.
sicuro di una vostra risposta e/o consiglio vi saluto e vi leggo sempre.

Pagina: » 1234