Forum Auto & Motori
CONSIDERAZIONI SULLE AUTO «
Motori, sospensioni e telaio. dalla meccanica all'elettronica.
Visite Utente Risposte Ultima Risposta
ROTTURA CINGHIA DI DISTRIBUZIONE 41219 charis 3 25/01/2008
velenia77

Scritto il 08/08/2006 alle ore 22.25
charis
ROMA (ROMA)

Utente Iscritto da
agosto 2006

buonasera a tutti :o)
sono reduce da una giornata che se non fosse per me così tragica potrei definire ai limiti dell’incredibile.
dopo parecchi mesi di attesa (per carenza pecunaria), ho finalmente portato la mia opel corsa gsi 1.6 16v del 1993, vittima di un frontale, dal carrozziere.
ad un primo controllo, i danni parevano quasi del tutto di carrozzeria.
la vado a ritirare dopo 10 gg, non vi dico con che entusiamo, ed effettivamente il lavoro finale è notevole. unico neo: c’è da cambiare la cinghia di distribuzione, perché è un po’ usurata. ok, dico, va fatto subito o faccio in tempo a portarla al mio meccanico di fiducia? mi si risponde che può camminare per un po’ di km.
tramite il carrozziere, le faccio persino fare la revisione, che nei mesi di stasi era scaduta, e l’auto sembra a posto.
saluti, pagamenti, strette di mano, mi rimetto finalmente in viaggio: dopo 10 km, la mia corsa si spegne e non si riaccende più. penso subito che sia la cinghia di distribuzione. chiamo l’officina dove ho appena fatto la revisione (la più vicina che io conosca) e spiego che l’auto si è fermata. quello mi risponde che non è stata colpa della revisione. replico io: questo lo so, grazie, mi viene a recuperare, per favore?
vi risparmio le seguenti scene esilaranti di cui siamo state vittima la mia auto ed io (compreso temporale che ha persino fatto allagare l’officina) e vengo al dunque: effettivamente si è rotta la cinghia di trasmissione, che non era appena usurata ma andava cambiata subito. il meccanico con tono apocalittico mi ha predetto danni ingentissimi anche ai cuscinetti e persino alle valvole, con probabilità al 90% di dover sostituire tutto.
c’è qualche anima pia che sa darmi qualche delucidazione in merito? e ancora: è possibile imputare una qualche responsabilità al carrozziere o persino al meccanico che ha fatto la revisione?
grazie in anticipo per ogni vostra risposta :o)

Scritto il 16/09/2006 alle ore 18.59
andrea21
MILANO (MILANO)

Utente Iscritto da
settembre 2006

salve possiedo una lupo volswagen 1.400
...purtroppo c’è poco da fare è successo anche a me la stessa cosa con i cuscinetti sto aspettando il resoconto dei danni dopodichè dovrò verificare le responsabilità...nel mio caso la macchina mi è stata venduta come perfetta con tutti gli accorgimenti del meccanico lo usata 20 giorni e poi mi ha lasciato a piedi nel bel mezzo di un temporale...dopo vari sbattimenti un elettrauto mi viene in aiuto a prima vista sembrava un problema elettrico ma via andando la cosa si fa seria fino a quando siamo andati a vedere la cinghia che era intatta ma lenta e con pezzi rotti dei cuscinetti, l’elettrauto mi dice che se sono fortunato ho rotto solo qualche valvola però per verificare il danno va aperto il motore e comunque mi dice che già che lo apriamo sarebbe meglio cambiarle tutte le valvole (sono 16 ) costo dell’operazione indicativa
1.000.00 euro + 300.00 cambio cinghia inoltre aggiunge che se vengo miracolato con la sostituzione della cinghia e il motore ritorna in fase me la cavo solo con questa, se non è così si apre il motore e si vede che tipo di danno c’è e il preventivo può anche aumentare. apparte le responsabilità dell’ accaduto mi chiedo se qualcuno mi sa dire ..., ho visto che cerano 2 cinghie dentate quella lenta era la più piccola (danneggiata), qualcuno mi sa dire xchè sono 2? e se ce ne una delle due che è più importante dell’altra nel contesto del motore?...per fine settimana vi saprò dire come è andata dal meccanico-ellettrauto.
spero in un miracolo!!! ringrazio anticipatamente a chi mi saprà dare una risposta

Scritto il 25/01/2008 alle ore 14.19
velenia77
LECCE (LECCE)

Utente Iscritto da
gennaio 2008

ciao,
anche io ho una lupo 1700 del 2000, ha fatto circa 83000km e vorrei cambiare cinghia...in effetti il meccanico mi ha chiesto 300€ perchè insieme alla cinghia bisogna cambiare anche "una serie di altre cose"..quello che volevo chiedervi è a quanti km la vostra lupacchiotta vi ha lasciato?..vorrei ritardare il più possibile questa spesa e verificare che effettivamente quello che mi hanno chiesto non è un prezzo esagerato.
per quanto riguarda le cinghie... diciamo che una cinghia dovrebbe garantire la trasmissione del moto dal motore alle ruote...l’altra è colleganta all’alternatore...almeno dovrebbe essere così...sono un ingegnere, ma non mi ricordo bene queste cose :-p...

ciao e in bocca al lupo per il miracolo!