Forum Auto & Motori
CONSIDERAZIONI SULLE AUTO «
Motori, sospensioni e telaio. dalla meccanica all'elettronica.
Visite Utente Risposte Ultima Risposta
RUMOROSITÀ CINGHIA MULTIPLA 15931 mauro5 10 11/05/2010
renaz

Scritto il 09/11/2004 alle ore 14.14
mauro5
LEINI (TORINO)

Utente Iscritto da
novembre 2004

ho una fiat multipla jtd e da quando l’ho comprata persiste un difetto che non sono mai riuscito a risolvere.

dopo appena 6 o 7 mesi di vita la cinghia dei servizi incomincia a cigolare.

ho cambiato di tutto dalla cinghia al tendicinghia ma niente da fare.

il problema continua,se qualcuno mi sa dire cosa fare lo ringrazio.

Scritto il 09/11/2004 alle ore 15.06
fabrizio1
APRILIA (LATINA)

Utente Iscritto da
novembre 2004

la mia macchina una golf iv serie, highline 1600 benzina ha da ieri cominciato a fare un rumore strano al momento dell’ccensione, premetto che 5000km fà circa ho cambiato la ginghia di distribuzione, l’auto ora ha 71000 km, e sembra che il rumore sia dovuto proprio ad una cinghia lenta, sembra infatti che il rumore sia dovuto allo slittare del motorino, è normale che dopo un pò la cinghia appena sostituita si allenti, ancora devo portarla a far vedere, sapreste dirmi qualcosa in merito?!

qualcuno mi ha detto che potrebbe essere la cinghia del motorino o della pompa del condizionatore.


Scritto il 09/11/2004 alle ore 17.06
mauro5
LEINI (TORINO)

Utente Iscritto da
novembre 2004

secondo me la cinghia di distribuzione non c’entra niente.il problema è la cinghia dei servizi oppure il tendicinghia.

questo problema mi sta facendo impazzire e fiat ha cambiato tutto quello che c’era da cambiare ma soltanto che dopo circa 15000 km all’ accensione incomincia a cigolare e il rumore se ne va dopo qualche secondo.

Scritto il 09/11/2004 alle ore 17.35
robylexus
Torino (TORINO)

Utente Iscritto da
novembre 2002

attenzione !



cari amici, le mie esperienze passate hanno sempre dimostrato che il cigolio di una cinghia non è mai sintomo di un malfunzionamento diretto della cinghia, bensì di uno indiretto:



la cinghia distribuisce il moto circolare a tutti gli organi di servizio, per farlo si avvale di una forza trascinante impartita dalla forza/tensione impartita dal tendicinghia.



premesso ciò la cinghia o funziona integra o non funziona perchè si rompe --> si rompe quando lo strato di gomma si assottiglia e non è più sufficientemente spesso da proteggere l’anima metallica, che a lungo andare si "snerva" e cede.



il cigolio caratteristico a freddo si verifica sempre, e dico sempre e solo, quando la cinghia striscia su una puleggia che non gira medesima velocità delle altre. perchè solo a freddo? perchè il cuscinetto di quell’organo interessato a freddo denota caratteristiche d’attrito maggiori che non a caldo.



soluzione:



cercare le cause in uno dei seguenti cuscinetti:



- pompa acqua

- servosterzo

- alternatore

- clima

- tendicinghia



e’ semplice, basta lubrificarne uno per volta con del grasso spray per cuscinetti, uno per giorno, in modo da poter escludere gli sbalzi termici caldo/freddo.



trovato il cuscinetto dell’organo non funzionante correttamente andate al centro di assistenza e dite: cambiatemi ....... poiché il medesimo cuscinetto non funziona bene.



continuando ad utilizzare il veicolo non farete altro che deteriorare in modo esponenziale le cinghie interessate, ed aumenterete le probabilità che una di esse si rompa all’improvviso.



un carissimo saluti a tutti !



p.s. il motorino agisce non per mezzo cinghia ma per mezzo ingranaggio sul volano/frizione.



fatemi sapere

roby

Scritto il 10/11/2004 alle ore 8.40
mauro5
LEINI (TORINO)

Utente Iscritto da
novembre 2004

grazie roberto seguirò il tuo consiglio.poi ti farò sapere.ciao.

Scritto il 11/11/2004 alle ore 9.50
mauro5
LEINI (TORINO)

Utente Iscritto da
novembre 2004

domanda per roberto di torino.

volevo chiederti in che punto delle pulegge devo mettere il grasso spray.grazie.

Scritto il 12/11/2004 alle ore 19.33
robylexus
Torino (TORINO)

Utente Iscritto da
novembre 2002

ciao mauro !



il grasso spray va applicato con molta attenzione, ovvero bisogna fare in modo che non vada ad attaccarsi dove scorre la cinghia, che altrimenti slitterebbe.



acquista un grasso che abbia la classica cannuccia per poter raggiungere punti reconditi.



il punto esatto si trova tra la puleggia e l’organo al quale è collegato, alle volte è una fessura, alle volte è un po’ più largo... insomma dove c’è l’alberino di trasmissione.



ingrassando abbondantemente l’alberino, non si ingrassa direttamente il cuscinetto, che è impossibile da raggiungere, ma una volta spruzzato e lasciato agire (senza mettere in moto per almeno 1-2 ore) penetrerà in profondità e se non al primo ma al secondo utilizzo avrà compiuto il suo dovere.



mi raccomando, verifica che le pulegge non abbiano gioco in orizzontale e verticale, significherebbe che il cuscinetto è già più che partito.



aspetto tue nuove news



ciao e buon fine settimana.

Scritto il 24/11/2004 alle ore 9.03
mauro5
LEINI (TORINO)

Utente Iscritto da
novembre 2004

ciao roberto sono mauro.

volevo ringraziarti perchè grazie a te sono riuscito ad individuare da dove proviene il rumore il che non è dalla cinghia ma bensì dall’alternatore.infatti spruzzando un po’ di spray va via subito.

ora non so se si deve cambiare o revisionare.

grazie.ciao.

Scritto il 26/11/2004 alle ore 14.45
robylexus
Torino (TORINO)

Utente Iscritto da
novembre 2002

ciao mauro ! sono contento che i miei consigli ti siano stati preziosi per individuare un problema che i meccanici fiat non avevano (forse voluto) trovato.



le opzioni sono 2, se la vettura è ancora in garanzia o comunque riesci a dimostrare al concessionario che il problema verificatosi non è mai stato da loro risolto, puoi farlo cambiare, altrimenti puoi farlo revisionare che sarebbe anche meglio, dato che il malfunzionamento del cuscinetto potrebbe aver compromesso parte "spazzole" o l’alberino di trasmissione.



tienimi aggiornato, così se ho altri consigli da darti lo farò volentieri !



un salutone

roby

Scritto il 11/05/2010 alle ore 16.40
renaz
(TORINO)

Utente Iscritto da
maggio 2010

anche la cinghia della mia multipla e’ rumorosa, sostituita in 4 anni 4 volte compreso il tendicinghia, dopo un po’ di tempo
il guasto della fiat multipla ritorna.........

tutte le sostituzioni sono state fatte da officine autorizzate fiat di torino!!!!

ora l’assistenza del fiat village mi comunica che il problema e’ l’ alternatore da sostituire.

vi daro ’ notizie sulla riparazione. avete consigli?

grazie







fiat multipla difetti rumore rumorositÀ cinghia alternatore riparazione