Forum Auto & Motori
CONSIDERAZIONI SULLE AUTO «
I reclami dei lettori che hanno riscontrato problemi sull'auto.
Visite Utente Risposte Ultima Risposta
SEAT IBIZA PROBLEMA PARTENZA 110343 jkendan 62 02/04/2014
aladifuoco

Scritto il 07/09/2006 alle ore 1.01
jkendan
(FIRENZE)

Utente Iscritto da
settembre 2006

sono in possesso di una seat ibiza 1.4 benzina 100cv signo del 2002, da
alcune settimane ho un "problemino" che mi ha creato dei seri
fastidi visto che ho dovuto fare i salti mortali per trovare un’auto per
andare in vacanza.
la mia auto non parte a motore "tiepido", in
pratica a freddo parte benissimo a caldo anche, se fai un tragitto di circa
20km e ti fermi tipo 2 ore (es per andare al cinema) è la fine non parti se
non dopo 10 o 20 tentativi, e nel frattempo mentre si tenta la messa in
moto si sente un forte odore di benzina provenire dalla marmitta come se
fosse ingolfata.
fino a qui visto che ciò è successo prima delle ferie
ok ho portato la macchina dal centro autorizzato seat più vicino dove ho
comprato l’auto, e mi fanno un’aggiornamento della centralina (?) ciò mi è
costato circa 40€ ma non ha risolto niente, la sera stessa il problema si è
ripresentato. ritelefono e mi viene detto di non riportare l’auto perchè
non sanno cosa farci. alchè scoraggiato vado in vacanza con un’altra auto.
al rientro altra sorpresina, la macchina è morta la batteria è del tutto
scarica!!
richiamo l’assistenza fisso un’appuntamento stavolta leggermente
più cortesi risultato circa 200€ (inclusa la sostituzione della batteria)
di intervento, mi dicono che la batteria si è scaricata perchè c’era
un’assorbimento anomalo nel cassetto portaoggetti (?).
come non detto dopo
circa 4gg si ripresenta il primo problema quello dell’avvio, alchè fra
l’inc***atura e lo sconforto richiamo e richiedo un’appuntamento è un
giorno che ce l’hanno oggi richiamo e mi dicono che gli si è presentato il
problema, ma non sanno assolutamente cosa fare sono arrivato a prenderla e
mi hanno detto che hanno cambiato un relè che potrebbe essere la causa del
mancato avvio... stasera stessa il rpoblema si è ripresentato addirittura due volte!!!!!

sono veramente contrariato dal comportamento del servizio di assistenza, per 2 volte ho ricevuto la risposta "non so cosa fare non riportarmela" e da un centro assistenza autorizzato sinceramente non me lo aspetto, secondo me sono queste le cose che rovinano l’immagine di una casa automobilistica.

mi dispiace ammetterlo ma ho fatto un’errore a comprare una seat, appena trovo un meccanico competente che risolve il problema vendo l’ auto.

Scritto il 11/09/2006 alle ore 11.52
ingspaik
(MILANO)

Utente Iscritto da
settembre 2006

stesso identico problema di jkendan:
ho una seat ibiza 1.4 (benzina) da 4 anni, e da un annetto mi da questo problema: "a volte" (cioè non sempre) quando provo ad accendere non parte, se non dopo 2 o 3 tentativi, e poi parte (però singhiozzando) e c’è puzza di benzina...

ho fatto il tagliando, ho fatto cambiare tutti i filtri, le candele, l’olio, la batteria... il problema persiste! diciamo che poi quando la macchina è accesa, tutto va benissimo, però l’idea che "a volte" mi dia problemi di accensione, non mi rende tranquillo!

i meccanici spesso sanno quelle 4 cose e basta, ma questo mi pare un problema molto preciso e inconsueto, bisogna usare la testa.
secondo me potrebbe trattarsi di un problema al transponder della chiave!!! la butto lì: mettiamo che l’antennina ricevente presente sulla macchina faccia le bizze, a volte non riceve bene il segnale della chiave, e quindi la macchina non si accende... poi dopo un po’ di tentativi l’antenna finalmente riceve bene, e la macchina parte (la puzza di benzina si sente come conseguenza dei 2 o 3 tentativi di accensione che creano "ingolfo" del motore). tutto ciò è anche in accordo con il fatto che poi, una volta accesa, la macchina va che è una meraviglia, non ha problemi di ingolfo o di spegnimenti improvvisi. quindi proverò prossimamente a buttare un occhio alla ricevente del transpondere della chiave, poi vi farò sapere. nel frattempo se voi avete un’altra idea fatemi sapere, grazie.

Scritto il 11/09/2006 alle ore 12.03
ingspaik
(MILANO)

Utente Iscritto da
settembre 2006

...ciao a tutti,
su altri siti ho trovato un’altra possibile causa della mancata accensione della mia seat ibiza.

potrebbe essere che la cinghia non e’ tesa bene, quindi la batteria non si ricarica adeguatamente durante il viaggio, quindi l’accensione successiva è problematica... mah, non mi convince molto, ma tanto vale verificare. metto qui di seguito il test da effettuare (tratto da un altro sito):

"la corretta tensione si controlla premendo un dito al centro del tratto più lungo della cinghia stessa: quest’ultima non deve spostarsi di non più di 1 cm.
se lo scostamento è maggiore, allentate il dado che tiene bloccato l’alternatore lungo l’asola di scorrimento. con una leva fate forza sull’alternatore stesso, tendendo al massimo la cinghia, quindi stringete bene il dado. potete rifare la prova per controllare se la tensione è giusta."

proverò!
...prova pure tu, jkendan... ciao.

Scritto il 12/09/2006 alle ore 17.44
jkendan
(FIRENZE)

Utente Iscritto da
settembre 2006

grazie delle info, intanto io ho portato l’auto da un’altro meccanico che sembra aver identificato il problema.

avevo pensato anche io al trasponder della chiave, ma quello che mi convince poco è il fatto che il problema (almeno per me) si presenti solo in determinate occasioni (tipo se dopo 10-20 km ti fermi 1h o 2h sei sicuro che il problema si presenta).

domani comunque vado a prender la macchina e la testo, se va tutto bene (lo spero tantissimo) ti passo la soluzione!

Scritto il 14/09/2006 alle ore 0.15
jkendan
(FIRENZE)

Utente Iscritto da
settembre 2006

sono andato a riprendere l’auto ho fatto alcune prove ed il difetto non si è presentato.
non vorrei cantar vittoria troppo presto comunque il mio nuovo meccanico mi ha ripulito la valvola a farfalla non so se questo può aiutare...
se anche questo non funzionasse mi ha già pronosticato un possibile problema sulla centralina, ovviamente spero che con questa pulizia della valvola vada tutto a posto!!

Scritto il 05/10/2006 alle ore 18.48
jkendan
(FIRENZE)

Utente Iscritto da
settembre 2006

non ci drederete ma sono ancora alle prese con questo problema, dopo aver cambiato 2 meccanici adesso sono giunti alla conclusione che va cambiata la centralina, secondo voi può essere o si possono fare altre prove prima?

Scritto il 02/05/2007 alle ore 11.52
dscomazzon
VICENZA (VICENZA)

Utente Iscritto da
maggio 2007

salve a tutti sono un nuovo iscritto, in merito al tuo problema, a me succede una cosa molto simile sulla mia toledo.
ho passato 4 meccanici e alla fine ho ceduto alla concessionaria....
la concessionaria mi ha risposto che la macchina non ha nessun problema!

gli ho fatto presente che per tre volte non mi è andata in moto se non il giorno dopo e che la loro officina ha riscontrato un errore di comunicazione con la centralina (immobilizer), ma niente: la sua macchina funziona perfettamente!

un altro meccanico mi ha detto che se non si riesce a comunicare con la centralina vuol dire che quest’ultima ha dei problemi è si potrebbe pensare di cambiarla, però non è sicuro perchè potrebbe essere la bobina di comunicazione che trasmette il segnale della chiave di accensione....

voi avete qualche suggerimento anche per me?

grazie!

Scritto il 15/05/2007 alle ore 19.28
salsax
VENARIA REALE (TORINO)

Utente Iscritto da
maggio 2007

ho il tuo identico problema ho notato che dopo lunghi viaggi per un pò non dà problemi e anche io lo portata gia da tre mecc seat compresa mi hanno sostituito pompa benz filtro benz pulito corpo farfallato 2 volte e pulito con un liquido per eliminare eventuali tracce di acqua dato che prima del difetto andavo a far benzina da un distributore dove per sentito dire aggiungevano acqua dopo tutto questo il problema ad oggi non e risolto l’ultima cosa e la sonda lambda la spia mi si accende da quando e iniziato il prob ma tutti mi hanno detto che non c’entra a te non si è mai accesa?

Scritto il 21/05/2007 alle ore 11.03
qwerty79
AOSTA (VALLE D'AOSTA)

Utente Iscritto da
maggio 2007

anche io ho avuto lo stesso problema e dopo vari tentaivi sembra risolto, il meccanico non seat ha trovato il problema dopo vari tentativi (ed io pago), alla fine ha cambiato sia una valvola dei gas di scarico che era parzialmente otturata, che un sensore termico che non funzionava bene e quindi faceva impazzire la centralina, dopo la prima riparazione la macchina ha iniziato ad avere performance come 5 anni fa e i consumi sono migliorati, ma il probema all’accensione rimaneva, dopo la seconda riparazione (sensore termico), il problema all’accensione non si è più presentato, nel frattempo però mi si è accesa la spia dei problemi di elettronica, soluzione sonda lanbda nuova, adesso la macchina va benissimo ed io ho in totale 700 € in meno in tasca.

ciao

Scritto il 23/05/2007 alle ore 0.06
maipiuseat
(TORINO)

Utente Iscritto da
maggio 2007

ciao, vi scrivo qui i miei problemi con l’ibiza 1.4 16v benzina del 2003!
macchina che gira a tre, portata dal meccanico di fiducia pensando fossero le candele da sostituire (60000 km senza averle mai sostituite) invece era una bobina che da l’impulso a una delle candele->60€.
dopo qualche mese la macchina gira di nuovo a tre, portata dallo stesso meccanico che ha provato a invertire le candele e dice che funzionano, c’è anche la tensione sulla bobina, quindi lei non è, risale la corrente fino all’iniettore che fa controllare con apposito strumento e funziona anche lui. quindi si pensa alla centralina, fatta controllare e non è neanche lei. dopo una settimana e mezza che si è tenuto la macchina mi dice che c’è stato un’interruzione nell’impianto elettrico tra la centralina e il motore e che non è stato semplice trovarlo->350€ senza cambiare nessun pezzo.
ora voi mi dite, perchè non la hai portata in seat? la macchina fino al primo tagliando 30000km andava bene poi ha cominciato a perdere liquido refrigerante. la porto in seat controllano l’impianto sotto pressione e mi dicono che non c’è nessuna perdita, che però hanno cambiato alcuni manicotti. dopo qualche mese la macchina comincia a perdere di nuovo e la riporto ottenendo lo stesso risultato. sono vicino alla scadenza della garanzia e si ripresenta il problema: le loro parole sono state "ma lei deve ancora fare il secondo tagliando!" e la mia risposta è stata "prima mi risolvete il problema e poi faccio il tagliando". ecco fatto la macchina non perde per un bel pò, quasi un anno, quindi sono passati tre anni dall’acquisto, e quando vado per farla riparare in garanzia in quanto il guasto era sempre lo stesso, mi congedano malamente e mi dicono che la garanzia non esiste per le riparazioni effettuate in garanzia. ho scritto a chiunque ma non ho risolto un tubo. ecco perchè non l’ho più portata in seat! e mi sa che cambierò anche meccanico!