Forum Auto & Motori
QUATTRO CHIACCHIERE «
Approfondimenti e discussioni tra amici.
Visite Utente Risposte Ultima Risposta
TRUFFA CONCESSIONARIA NISSAN DI AREZZO 3051 mamocan 1 04/11/2011
mamocan

Scritto il 04/11/2011 alle ore 17.17
mamocan
AREZZO (AREZZO)

Utente Iscritto da
novembre 2011

buongiorno a tutti.
sono nuovo di questo sito e chiedo scusa in anticipo se ho sbagliato collocazione della mia discussione.
sono qui a cercare altre persone truffate dalla concessionaria nissan di arezzo, so che ci sono.
circa 6 mesi fa avevo acquistato presso questa concessionaria una nissan qasqai sottoscritto regolare contratto e dato un anticipo di € 4250.00 con assegno bancario purtroppo non intestato poichè il commesso mi aveva detto di lasciare lo spazio in bianco che apponeva il timbro della concessionaria. (non lo fate mai)
dopo aver atteso due mesi ho chiamato il venditore al suo numero personale (che mi aveva scritto lui sul contratto) il quale mi ha detto che dovevo aspettare ancora un po’. siamo arrivati così al mese successivo quando lui non era più rintracciabile telefonicamente e allora ho chiamato la concessionaria direttamente; a questo punto vengo a sapere che il contratto non era stato evaso e l’assegno lo aveva intascato il venditore (scomparso). la truffa riservata a me l’ha fatta ad altre persone per un importo dicono dalla concessionaria di circa € 50000.00.
io dopo essere andato a fare denuncia, preso l’avvocato e parlato col responsabile, il quale non avendo incassato l’assegno il contratto lo riteneva nullo. mi prendo la soddisfazione di raccontare nei vari forum ciò che può capitare anche stipulando un regolare contratto su carta con logo della concessionaria e della marca dell’auto, in una concessionaria riconosciuta tale,con un dipendente della concessionaria propostomi da loro e pagando con un assegno regolare.
l’avvocato ha scritto alla concessionaria la quale ha risposto che non avendo incassato l’assegno il contratto lo riteneva nullo. la nissan italia con sede a roma dopo che gli avevo scritto e sollecitato molte volte non siamo arrivati a nulla risponde sempre una segretaria che dice:- la sua pratica sta andando avanti e verrà ricontattato-. l’avvocato ha scritto pure a loro ma da giugno deve avere ancora una risposta concreta.
qulacuno di voi sa se ci sono ancora strade da intraprendere?
e soprattutto se ci sono persone che hanno subito la stessa truffa.
grazie per eventuali risposte.