Forum Auto & Motori
CONSIDERAZIONI SULLE AUTO «
Motori, sospensioni e telaio. dalla meccanica all'elettronica.
Visite Utente Risposte Ultima Risposta
ZERO RISPOSTE DA ALFA ROMEO PER 159 24 TI SW 821 inc 1 07/10/2009
inc

Scritto il 07/10/2009 alle ore 22.20
inc
MONTECCHIO MAGGIORE (VICENZA)

Utente Iscritto da
settembre 2009

salve, scrivo per la seconda volta a questo forum per mettere in evidenza su come vengano assititi i clienti in caso di problemi con vetture nuove. la mia esperienza diretta con alfa romeo e a dir poco incredibile dopo avergli fatto intimare per l’ennesima volta attraverso l’ufficio del mio legale di dare una risposta alla mia richiesta di sostituzione dell’auto che dopo soli 6 mesi ha avuto dei problemi elettrici a tutt’oggi non ancora risolti non si sono nemmeno degnati di spendere i soldi di una telefonata per dire almeno "guardi stiamo valutando come risolvere il problema ??" la macchina a novembre avrà un anno di vita, tre mesi di inutilizzo causa fermo auto in officina la detta azienda nazionale (con la quale non avrò di sicuro altri rapporti di aquisto di nessuna sorta) non si degna di contattare i propri clienti che spendono un sacco di soldi per acquistare vetture nuove a caro prezzo, fa finta di niente e vuol far passare come nel mio caso un problema costruttivo come una banale riparazione affidando le possibili risposte ai concessionari del caso lasciandoli unici interlocutori con il cliente e non si curano di dimostrare con alcuna documentazione sulle possibili cause del problema. con me sono stati molto bravi a fare pressione presso il concessionario per far riassemblare l’auto che è stata smontata praticamente completamente in tutte le sue parti elettriche per almeno 3 volte impianto nella zona motore, cruscotto completamente, zona portiere, parti interne sotto i sedili fino ad arrivare al vano bagagli, stanno solo attenti a far tornare il più velocemente possibile l’auto in strada perchè evidentemente non importa se il problema e stato risolto o meno l’importante è che l’auto deve uscire dall’officina perchè questo gli crea delle spese auto sostitutive ore di lavoro delle autofficine etc...

in conclusione non riesco a capire come mai queste aziende molto grandi non si accorgono che farebbero miglior figura nel dare delle risposte serie in questi casi perchè non tutti possono permettersi di spendere dei soldi per aprire dei contenziosi con le medesime ed allora le persone sono costrette ad accettare le auto riparate per modo di dire, se vendono un prodotto difettoso dovrebbero sostituirlo senza creare inutili problemi che inducono i clienti a guardarsi bene nell’acquisto di un ulteriore vettura della stessa marca.


un cliente arrabbiato