Notizie dal Mondo dei Motori
Alfa Crosswagon Q4

Alfa Crosswagon Q4

Torna la trazione integrale permanente in casa Alfa Romeo. L´Alfa 156 inserisce il 4x4 e si trasforma in Alfa Crosswagon Q4 e Alfa Sportwagon Q4. Equipaggiata con il Multijet 1.9 da 150 Cv è in grado di raggiungere i 192 Km/h. Disponibile ad Ottobre 2004.

Dimensione Carattere:

La gloriosa sigla Q4 ritorna sulle nuove Alfa Crosswagon Q4 e Alfa Sportwagon Q4, i modelli che segnano il ritorno dell'Alfa Romeo nel mondo delle vetture a quattro ruote motrici.

Entrambe propongono in prima assoluta una trasmissione a 4 ruote motrici permanente, a tre differenziali, con ripartizione di coppia sbilanciata su asse posteriore.

Disegnato del Centro Stile di Arese, il modello offre l'inconfondibile linea Alfa Romeo caratterizzata da elementi che richiamano un'idea forte di "versatilità". Infatti, la nuova vettura combina le performance da "multistrada" di un SUV (Sport Utility Vehicle) con il piacere di guida e le caratteristiche di handling di una sportiva Alfa Romeo, offrendo al tempo stesso un abitacolo versatile e funzionale da Station Wagon.

Sobrietà, armonia delle linee e compattezza: queste le parole chiave in cui si esprime lo stile di Alfa Crosswagon Q4. Lunga 444 cm, larga 176, alta 149 e con un passo di 259, la nuova vettura si contraddistingue per la sua maggior versatilità (maggior altezza da terra, angoli di attacco e uscita migliorati e pneumatici specifici All Seasons), una sua forte personalità estetica, sicurezza e solidità d'insieme, comfort in ogni condizione d'uso.

Grazie a queste caratteristiche il nuovo modello è perfettamente a suo agio sia in città sia sugli sterrati. Il tutto conservando sportività, eleganza e pulizia della linea: i tratti distintivi di tutte le Alfa Romeo.

In dettaglio, contribuiscono all'aspetto "multistrada" di Crosswagon le protezioni in acciaio sotto le porte, i paraurti anteriore e posteriore specifici con riporto in acciaio, l'originale griglia paraurti, le barre porta-tutto e i parafanghi larghi. Insomma, Crosswagon nasce per superare qualunque situazione stradale, senza scendere mai a compromessi. Come dimostra anche l'assetto rialzato di quasi 6,5 centimetri e i pneumatici 225/55 R17 All Seasons con mescola e battistrada specifici. Tra l'altro, i pneumatici sono stati disegnati per garantire un grande comfort in normali condizioni di marcia su alta aderenza e una guida sicura su strade innevate, sterrate, accidentate, su fango o fondo stradale insidioso.

All'interno, poi, il nuovo modello offre un quadro degli strumenti dal design inedito, una bussola incorporata nello specchietto, tappeti e sovra-tappeti specifici, un nuovo rivestimento elegante ed hi-tech per la plancia, un trattamento inedito per la console centrale e le mostrine sul volante. Su richiesta, un ambiente interno in pelle "Pieno Fiore" ad alta qualità per sedili, plancia e pannelli.

Gli allestimenti disponibili sono tre (Progression, Distinctive e Luxury) e nove le tinte di carrozzeria delle quali 4 sono state studiate appositamente per il modello dal Centro Stile di Arese. Particolare è il trattamento "tono su tono" che caratterizza tutte le tinte di carrozzeria.

La vera novità è rappresentata dall'adozione di una trazione 4x4 permanente Q4 con tre differenziali (il centrale di tipo autobloccante Torsen C), che consente di ripartire la trazione in modo permanente sulle ruote anteriori e posteriori. Cuore del progetto è infatti il sistema "Quattro ruote motrici Alfa Romeo Q4" che permette una ripartizione dinamica della trazione sia in accelerazione che in rilascio, coerentemente con l'aderenza a terra.

Il differenziale centrale autobloccante Torsen C gestisce la coppia motrice nella maniera più idonea: in accelerazione, per evitare il manifestarsi di un eccessivo sottosterzo, è in grado di inviare circa l'80% di coppia alle ruote posteriori, lasciando così maggiore aderenza laterale alle ruote anteriori; viceversa in sovrasterzo ne può trasferire solo il 40%, garantendo una maggiore aderenza laterale delle ruote posteriori.

Si tratta di un sistema innovativo studiato per offrire massime performance anche in situazioni al limite. Naturale evoluzione di studi, ricerche e successi nel campo "integrale", la nuova Alfa Crosswagon Q4 si presenta oggi come una vettura multistrada di ultima generazione capace di soddisfare il cliente più esigente.

La trazione permanente offre il massimo delle prestazioni, in quanto riesce a massimizzare l'aderenza trasversale, grazie alla riduzione dell'impegno longitudinale su ogni pneumatico. Inoltre, la caratteristica "permanente" ha permesso un ottimale bilanciamento tra sottosterzo e sovrasterzo, da vera sportiva, in grado di offrire al guidatore facilità e piacere di guida, unite al massimo della sicurezza attiva: infatti, il sottosterzo è ridotto al minimo mentre il sovrasterzo diventa facile da controllare poiché contenuto e progressivo.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati