Le 10 utilitarie più economiche da acquistare nel 2020

Con prezzi base a partire da meno di 8.000 euro, il mercato offre molte auto nuove economiche e affidabili che soddisfano i budget più limitati. Vediamo quali sono con le loro caratteristiche.
Con prezzi base a partire da meno di 8.000 euro, il mercato offre molte auto nuove economiche e affidabili che soddisfano i budget più limitati. Vediamo quali sono con le loro caratteristiche.

Sono moltissimi e variegati i motivi che ci spingono a cercare tra le auto più economiche, una seconda vettura familiare o per il figlio maggiorenne neopatentato, o semplicemente per avere un’auto conforme alle nuove e sempre più restrittive norme antinquinamento. Ma la cosa fondamentale è che costi poco ma che garantisca qualità e affidabilità.
Le vetture che soddisfano questi requisiti non sono molte, ma comunque le poche citycar e due volumi che abbiamo selezionato sotto i 12.000 euro propongono un rapporto qualità prezzo soddisfacente e offrono la soddisfazione di possedere un’auto nuova esteticamente appagante e magari brillante nelle prestazioni.
Ecco dunque la classifica delle 10 auto più economiche del 2020 .

Dacia Sandero

auto più economiche: Dacia Sandero

Si tratta di un modello di Dacia Sandero che comprende versatilità e comodità a buone prestazioni. Le dimensioni ridotte rendono la Sandero 1.0 SCE STREETWAY ACCESS S&S EU6 un’auto facile da guidare ma anche bella da vedere. Questa berlina due volumi da cinque posti offre comodità ai passeggeri, grazie anche ai comfort di cui è fornito l’abitacolo. Le cinque porte sono inserite in una carrozzeria di 4,06 metri di lunghezza per 1,73 metri di larghezza. Queste dimensioni rendono questa berlina ottima per la città ma le permettono di performare anche su tragitti più lunghi. Il bagagliaio di 320 litri di capacità minima vi offrirà comodità nei trasporti quotidiani.

I consumi di questa auto si rispecchiano nella media di segmento, con un serbatoio che garantisce un’autonomia pari a 1000 km con un pieno. Classe Euro 6 , rispetta completamente le leggi europee sull’inquinamento.

A bordo troviamo un motore da 73 cavalli e 998 cm3 di cilindrata , molto valido per la categoria. Queste componenti rendono questa Sandero valida per la guida in città, ma indicata anche a chi deve spostarsi su tratti più impegnativi, da da valutare se state cercando un’auto versatile. Dacia ha scelto una trazione anteriore su questa versione, mentre il cambio disponibile è manuale.

La Sandero 1.0 SCE STREETWAY ACCESS S&S EU6 si posiziona tra le auto più economiche del 2020 ed è disponibile al pubblico al prezzo di 7.600 euro .

Citroën C1

citroen c1

Una nuova dotazione tecnologica e un motore discretamente prestante se si prende in considerazione il segmento delle citycar sono le due novità introdotte da Citroën per questo nuovo modello della sua C1 per competere nel mercato delle auto più economiche. Quest’auto si contraddistingue per essere estremamente versatile e adatta alla guida in città, ma riesce a soddisfare anche chi ha bisogno di percorrere tratte extraurbane.

La C1 si inserisce nel segmento delle citycar grazie alle sue proprietà. Chi cerca un’auto per muoversi facilmente nel traffico cittadino può contare sulle dimensioni di questa vettura, che con i suoi 3,46 metri di lunghezza è la vettura adatta per la città. Gli interni risultano essere abbastanza confortevoli, visto che la versione 1.0 VTi72 S&S Live ha 5 porte che le consentono la salita e discesa dei passeggeri con facilità. Una volta a bordo, i 4 posti rendono l’abitacolo piacevole e confortevole per i passeggeri. Il bagagliaio è tra i più voluminosi del segmento con i suoi 196 litri di volume minimo che consentono a chi possiede questa C1 di spostare carichi con comodità.

Le ottime prestazioni di questa utility in città sono sottolineate dai consumi di di quest’automobile a marca Citroën. La società francese ha optato per un serbatoio che garantisce un’autonomia di 1000 km a pieno carico, consumo ottimale per l’utilizzo in città. Chi compra questa C1 non dovrebbe avere particolari problemi con i limiti imposti dai comuni sui consumi di carburante, visto che questa citycar ha ottenuto la certificazione Euro 6.

Questa versione di C1 prevede un propulsore a benzina 998 cm3 da 72 CV di potenza e 93 Nm a 4400 giri/min di coppia massima, potenza adatta soprattutto ad un uso cittadino dove le percorrenze sono minime “ma intense”. Il gruppo motore è integrato da un cambio manuale e trazione anteriore.

Citroën mette in listino questa sua pratica C1 1.0 VTi72 S&S Live a 11.200 euro .

FIAT Panda

FIAT Panda

Adatta per la città, va bene anche fuori città, grazie ai comfort inseriti da FIAT in questo modello. Una berlina degna di nota, con dimensioni rinnovate e un abitacolo più moderno. Larga 1,64 metri e lunga 3,65 metri, questa vettura offre degli interni confortevoli e molto ben accessoriati, tra cui è degno di nota il comparto tecnologico. Questa versione è dotata di cinque porte e quattro posti che consentono ai passeggeri di godersi in tranquillità anche i lunghi viaggi. Infine, un vano posteriore da 225 litri di capacità minima vi farà viaggiare agevolmente con i vostri bagagli.

Il serbatoio montato dalla società di Torino su questa Panda permette alla macchina di percorrere 800 km con un pieno. La piena aderenza alle normative dell’Unione Europea garantiscono lo standard Euro 6 a questa FIAT.

Sotto il cofano di questa versione di Panda, la società di Torino ha predisposto un motore 1242 cm3 alimentato a benzina da 69 CV che fornisce una coppia da 102 Nm a 3000 giri/min che spingono la vettura alla velocità massima di 155 km/h . La trasmissione tramite un cambio manuale fornisce una trazione anteriore.

Questa Panda 1.2 69cv E6d-Temp Pop è acquistabile al prezzo di listino di 11.550 euro, una delle auto più economiche del 2020.

Ford Ka Plus

auto più economiche: Ford Ka Plus

Ford ha deciso di rinnovare la sua Ka Plus, la nuova vettura che offre uno stile essenziale che la rende una vettura adatta agli spostamenti in città. La nuova tecnologia e gli optional in dotazione rendono questa versione una vettura interessante per il segmento berlina due volumi.

Con quest’ultima versione la linea della Ka Plus si aggiorna in una interessante berlina a due volumi particolarmente valida per la guida in città e per spostamenti più lunghi. Quest’auto familiare è molto dotata di accessori, con un abitacolo comodo e molto definito. All’esterno, la carrozzeria di questa Ford misura 3,94 metri di lunghezza con 1,70 metri di larghezza. Per quanto riguarda il trasporto, questa vettura ha un bagagliaio di 270 litri di volume minimo.

I consumi di questa auto si rispecchiano nella media di categoria, con un serbatoio che garantisce un’autonomia pari a 900 km con un pieno. Classe Euro 6 , rispetta in toto le normative europee sull’inquinamento e garantisce un consumo urbano di 6,1 litri per 100 km.

A bordo troviamo un motore da 85 cavalli e 1194 cm3 di cilindrata , molto valido per il segmento. Queste componenti rendono questa Ka Plus valida per la guida in città, ma adatta anche a chi ha necessità di spostarsi in autostrada, grazie anche alla sua accelerazione da zero a cento di 13,5 secondi. Ford ha scelto una trazione anteriore su questo modello, mentre il cambio disponibile è manuale.

Ka Plus con 1.2 85cv S&S Ultimate è tra le auto più economiche ed è in vendita al prezzo di 11.700 euro .

Hyundai i10

Hyundai i10

Questa citycar è adatta per coloro che cercano un’auto comoda per la città, in grado di diminuire lo stress dovuto al parcheggio e molto facile da guidare. La qualità è la solita della casa coreana, affidabile e molto precisa, con una dotazione tecnologica che non vi farà rimpiangere niente. Con numerose possibilità di personalizzazione, il motore di questa Hyundai i10 propone prestazioni nella media ma rende la guida comoda e molto fluida.

L’interno è spazioso nonostante sia un’auto progettata per spostarsi in città, i 3,66 metri di lunghezza la rendono il mezzo adatto per muoversi nel congestionato traffico cittadino trasportando comodamente cinque persone e carichi nel bagagliaio da 252 litri. È un’auto dalle linee decise e dalle tonalità allegre con combinazioni originali.

Le notevoli prestazioni di questa utility in città sono rispecchiate dai consumi di di questa macchina a marca Hyundai. La casa coreana offre un serbatoio che permette un’autonomia di centinaia di km a pieno carico, consumo adeguato per la guida in città. Chi acquista questa i10 non avrà particolari problemi con le limitazioni imposte dai comuni sui consumi di carburante, dal momento che questa citycar possiede la certificazione Euro 6 .

Questa Hyundai i10 dispone di un motore da 998 cm3di cilindrata, invece la potenza è di 67 cavalli . Il cambio manuale e la trazione anteriore spostano questa citycar, alimentata a benzina. L’accelerazione da zero a cento in 14,7 secondi. La velocità massima di è di 156 km orari. Le performance di questa vettura sono nella media della categoria.

Il prezzo consigliato al pubblico da Hyundai per questa i10 1.0 MPI Advanced è di 10.900 euro, una auto più economiche del mercato.

KIA Picanto

utilitarie più economiche: KIA Picanto

La casa coreana ha voluto offrire una proposta di valore con questa versione, auto molto interessante alla guida che si guida con facilità sia in città che fuori città.

KIA con questa nuova versione rinnova la linea Picanto. Questa berlina è stata impreziosita dalla casa coreana negli interni, dove è presente un abitacolo molto attrezzato e in grado di farvi godere anche spostamenti piuttosto lunghi. Il comparto tecnologico è degno di nota, con servizi multimediali che spiccano nel segmento. Le dimensioni di 1,59 metri di larghezza per 3,59 metri di lunghezza fanno sì che sia una vettura spaziosa all’interno ma valida anche ai parcheggi cittadini . Infine, se aveste necessità di spostarvi con tanti bagagli potrete fare affidamento sul bagagliaio di questa Picanto ed i suoi 255 litri di capacità di carico.

Il serbatoio di cui è dotata questa Picanto permette alla macchina di percorrere 800 km con un pieno. La completa aderenza alle leggi europee garantiscono lo standard Euro 6 a questa KIA con un consumo urbano medio di 5,9 litri per 100 km.

La nuova Picanto dispone di un motore benzina da 998 cm3 di cilindrata che permette a questa berlina di casa KIA di essere ottima per gli spostamenti in città. I suoi 66 cavalli di potenza le permettono di toccare i 161 km/h di velocità massima, ma anche di essere una valida macchina per la categoria delle berline due volumi. Il produttore ha montato un cambio manuale per questo modello a trazione anteriore, allestimento abbastanza standard per la categoria auto più economiche a cui appartiene. Le componenti di cui dispone rendono molto intrigante questa berlina, specialmente se state cercando un’auto che possa garantirvi una guida piacevole e tranquilla.

KIA consiglia al pubblico un prezzo di 11.150 euro per questa versione della sua Picanto 1.0 CITY .

Renault Nuova Twingo

Renault Nuova Twingo

La Nuova Twingo unisce prestazioni e stile e si inserisce nel segmento berlina due volumi, particolarmente adatta alla guida in città grazie alle sue dimensioni modeste unite al design particolare e ricercato.

Il nuovo modello della Nuova Twingo dispone di una dotazione tecnologica di ultima generazione, con un comparto multimediale notevole per il segmento e capace di offrire molti servizi, perfetti in caso di viaggi più lunghi. Questa versione misura 3,61 metri di lunghezza e 1,64 metri di larghezza, con un’altezza di 1,54 metri che permette all’abitacolo di essere molto spazioso per i quattro passeggeri che può trasportare. Infine, l’allestimento viene completato dal portabagagli con una capacità minima di 219 litri.

Il serbatoio montato dalla casa francese su questa Nuova Twingo garantisce alla vettura di percorrere 800 km con un pieno. La completa aderenza alle normative dell’Unione Europea garantiscono lo standard Euro 6 a questa Renault con un consumo urbano medio di 5,0 litri per 100 km.

La differenza tra cilindrata e cavalli sta nel fatto che la prima indica la capacità del motore in termini di centimetri cubici, quindi di volume, mentre il secondo termine rispecchia la potenza di cui è capace il propulsore. Due auto di pari cilindrata, dunque, potrebbero avere prestazioni diverse che derivano dalla potenza diversa del motore, quindi dei cavalli espressi. Come dichiara il produttore sul suo listino, questa berlina due volumi monta un motore di 998 cm3 di cilindrata, per una potenza di 65 cavalli . Con alimentazione a benzina, questa vettura della casa francese monta un cambio manuale con trazione posteriore, componenti che fanno registrare un’accelerazione da zero a cento in 15,1 secondi. La potenza di 48 kw le permette inoltre di raggiungere una velocità massima di 158 km orari.

Renault rende disponibile al pubblico la Nuova Twingo 1.0 SCE 65 DUEL a 11.450 euro .

SEAT Mii

SEAT Mii

Adatta per la città, è ottima anche fuori città, grazie agli optional inseriti da SEAT in questo modello.
Con quest’ultima versione la linea della Mii si aggiorna in una interessante berlina a due volumi particolarmente valida per gli spostamenti cittadini in città e per spostamenti più lunghi. Quest’auto adatta per la famiglia è molto dotata di accessori, con un abitacolo comodo e ricco di dettagli. Esternamente, la carrozzeria di questa SEAT misura 3,55 metri di lunghezza con 1,64 metri di larghezza. Per quanto riguarda il trasporto, questa vettura è dotata di un portabagagli di 251 litri di volume minimo.

Il serbatoio montato dalla casa spagnola su questa Mii garantisce all’auto di percorrere 900 km con un pieno . La piena conformità alle normative europee garantiscono lo standard Euro 6 a questa SEAT con un consumo urbano medio di 4,8 litri per 100 km.

Configurazione molto interessante quella proposta per questo modello di Mii. Il propulsore da 999 cm3 di cilindrata alimentato a benzina vi consentirà di guidare con facilità in città, ma i 60 cavalli di potenza rendono questa auto abbastanza adatta anche in autostrada. Fornita di cambio manuale, la potenza in kW dichiarata dalla casa madre sul proprio listino è di 44 kW, mentre la coppia massima è di 95 Nm a 3000 giri/min. Al volante riuscirete a provare buone sensazioni anche grazie alla velocità massima di 161 km/h raggiungibile da questa macchina.

La Mii 1.0 44kW Style è una delle auto più economiche del mercato ed è in vendita a 11.280 euro .

Skoda Citigo

auto più economiche: Skoda Citigo

La 1.0 60cv Active della Skoda è una variante di Citigo che coniuga prestazioni e espressione. 1.0 60cv Active fa parte del segmento berlina due volumi, ed è giusta per la guida in città grazie alle sue dimensioni modeste unite al design unico e sofisticato.

La Citigo viene aggiornata sia negli esterni che negli allestimenti interni all’abitacolo in questo nuovo modello. Oggi la berlina di casa Skoda misura 3,59 metri di lunghezza per 1,64 metri di larghezza, dimensioni che fanno sì che sia una auto confortevole, soprattutto per quanto riguarda gli spostamenti giornalieri. Spazioso anche il bagagliaio, con i suoi 251 litri di volume minimo. Questa versione è dotata di cinque porte e può accogliere fino a quattro passeggeri in un abitacolo con un valido allestimento tecnologico e multimediale.

Il serbatoio di cui è dotata questa Citigo permette all’auto di percorrere 900 km con un pieno. La completa aderenza alle normative europee garantiscono lo standard Euro 6 a questa Skoda con un consumo urbano medio di 4,8 litri per 100 km.

La nuova Citigo monta un motore benzina da 999 cm3 di cilindrata che permette a questa berlina di casa Skoda di essere comoda per gli spostamenti in città. I suoi 60 cavalli di potenza le permettono di raggiungere i 162 km/h di velocità massima, ma anche di essere una valida macchina per la categoria delle berline due volumi. Il produttore ha montato un cambio manuale per questa versione a trazione anteriore, configurazione piuttosto standard per la categoria a cui appartiene quest’auto. Le componenti di cui dispone rendono molto intrigante questa berlina, soprattutto se state valutando una vettura che possa garantirvi una guida piacevole e tranquilla.

Il prezzo di listino di 10.800 euro per la Citigo 1.0 60cv Active la posiziona tra le auto più economiche del settore.

Volkswagen Up!

auto più economiche: Volkswagen Up!

La nuova dotazione della Up! rappresenta un’evoluzione rispetto al passato. Volkswagen ha voluto rimodernare la categoria berlina due volumi con il nuovo modello di Up!, un’auto interessante sia dal punto di vista estetico che della dotazione che questa versione ha al suo interno.

Questa auto si distingue per essere molto comoda per la categoria a cui appartiene, con i suoi 3,60 metri di lunghezza per 1,50 metri di altezza, dimensioni che la rappresentano come una macchina facile da parcheggiare. Il suo design manifesta il tocco Volkswagen, grazie ai materiali impiegati per gli esterni e agli assemblaggi ben rifiniti. Gli interni sono curati con attenzione, con lo stile della società tedesca che dà alla Up! un tocco personale grazie agli allestimenti all’avanguardia. La Up! può accogliere al suo interno fino a un massimo di 4 passeggeri con facilità, caratteristica che la rende pratica per i viaggi su lunghi tragitti. L’abitacolo è comodo, ben definito e accessibile attraverso 3 porte che ampliano la spaziosità dell’automobile. Il bagagliaio riesce a avere un carico minimo di 251 litri, litri che lo rendono abbastanza comodo per il trasporto ordinario di oggetti.

I consumi di questa auto si inseriscono nella media di segmento, con un serbatoio che garantisce un’autonomia pari a 900 km con un pieno. Classe Euro 6 , rispetta in toto le normative europee sull’inquinamento e garantisce un consumo urbano di 4,8 litri per 100 km.

Le condizioni ideali per i bassi consumi derivano dal rapporto tra il peso della vettura e la sua cilindrata. Come dichiara il produttore sul suo listino, questa berlina due volumi monta un motore di 999 cm3 di cilindrata, per una potenza di 60 cavalli . Alimentata a benzina, questa vettura della società tedesca ha un cambio manuale con trazione anteriore, componenti che permettono un’accelerazione da zero a cento in 14,4 secondi. La potenza di 44 kw le permette inoltre di toccare una velocità massima di 162 km orari.

Volkswagen propone la Up! 1.0 44kW take up! BMT a 11.500 euro e la posiziona tra le auto utilitarie più economiche del settore.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti