Notizie dal Mondo dei Motori
Chevrolet Colorado Rally Concept

Chevrolet Colorado Rally Concept

Serve sostituire l’Hummer? La Chevrolet Colorado Rally Concept potrebbe essere un’alternativa valida. In anteprima europea a Francoforte, è spinta da un motore turbodiesel da 2,8 l e "tirata" da due verricelli. Assetto Fox Racing, gomme tassellate. Tosta.

Dimensione Carattere:

Chevrolet Colorado Rally Concept: d’accordo non ha proporzioni troppo europee, figuriamoci italiane, ma le forme ampie, muscolose e la carrozzeria modellata e filante (stiamo sempre parlando di un bestione alto un metro da terra), ammirata per la prima volta al Salone Internazionale dell’Auto di Buenos Aires, ci ha colpito. E ricolpirà in anteprima europea al prossimo Motorshow di Francoforte 2011.

Forza. Ecco cosa trasmette la versione Rally del pick up Chevrolet Colorado. Il resistente telaio, la carrozzeria massiccia e la trazione integrale lo fanno apparire indistruttibile. D’altronde ha i cerchi in alluminio da 18 pollici, pneumatici sviluppati apposta per il fango, sospensioni regolabili con escursione fino a 5 cm e ammortizzatori Fox Racing Shox capaci di una escursione di 150 mm.

La seconda versione del Colorado sembra fatta apposta per i luoghi più impervi del pianeta. La prima versione è stata presentata al Salone di Bangkok ad aprile di quest’anno.

Sentiamo Wayne Brannon, Presidente e Amministratore Delegato di Chevrolet Europe: "Chevrolet costruisce truck dall’inizio della sua storia e questa categoria costituisce una parte essenziale del nostro marchio. Grazie a un design originale, alla sua eleganza e all’assenza di compromessi in termini di prestazioni, il concept Colorado Rally reinterpreta una tradizione di cui siamo tutti orgogliosi".

L’anteriore sembra tosto come quello di una locomotiva, ma di quelle superfuturistiche: gruppi ottici con luci diurne DRL a LED, immancabile griglia sdoppiata col "cravattino", cofano sagomato e muscoloso che si fonde nei parafanghi in fibra di vetro. Se lo vedete di notte con le luci supplementari sul bordo del tetto e negli specchietti laterali, i finestrini in plastica da rally con prese d’aria integrate e i ganci traino fissi, sembra pronto per la Parigi-Dakar.

Riempie l’immenso spazio all’interno del cofano, un potente propulsore turbodiesel da 2.800 cc di cilindrata, dotato di grande coppia. Fondamentale per vetture di questo genere. Due verricelli (uno anteriore ed uno posteriore) da 5,5 CV aiutano ad uscire comodamente da situazioni spiacevoli come guadi ed ostacoli apparentemente insormontabili.

La carrozzeria del Concept Colorado è di un suggestivo e luminoso bianco perla a tre strati, metallizzato con pagliuzze dorate. Tetto, paraurti , pianale di carico e rollbar sono ricoperti di resistente plastica nera. Più funzionale e robusta. La sponda posteriore ha due ampi fori che favoriscono aerodinamica e visibilità.

All’interno, i designer si sono concentrati sull’ergonomia, la sicurezza e la funzionalità. L’abitacolo è dominato dal grigio scuro, in piacevole contrasto con la cabina antiribaltamento color argento e gli altri componenti metallizzati della cella di sopravvivenza. I passeggeri trovano posto su sedili rivestiti in neoprene con cuciture arancioni, mentre la parte superiore del quadro strumenti è realizzata in pelle.

Un volante ad alte prestazioni disegnato per consentire una presa aggressiva aiuta il guidatore a portare il veicolo anche sui terreni più difficili. Un display a LED funge da contachilometri. Per trovare la strada giusta si è assistiti da un navigatore satellitare posizionato davanti al copilota. Le cinture di sicurezza a cinque punti di Colorado sono attaccate direttamente alla cella di sopravvivenza. Un sistema antincendio dedicato garantisce protezione da qualsiasi incendio si possa sviluppare nell’abitacolo e nel vano motore.

Partite e andate dove volete. Vi porta Chevrolet Colorado Rally Concept.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati