Notizie dal Mondo dei Motori
La nuova fortwo ha debuttato da 12.750 Euro

La nuova fortwo ha debuttato da 12.750 Euro

La nuova generazione della citycar che oltre 15 anni fa ha inventato un nuovo concetto di mobilità urbana è sbarcata in Italia.

Video  Smart fortwo DTC
In Relazione:
Articoli  ForTwo
  CityCar
Video  Video SMART
Video  Foto SMART

Dimensione Carattere:

La smart fortwo è nelle concessionarie con prezzi a partire da 12.750 euro, in attesa dell’arrivo anche della forfour (600 euro in più) che avverrà tra due settimane. Conserva le dimensioni che l’hanno resa la regina incontrastata delle piccole (lunghezza di 2,69 metri) e si gira in un fazzoletto grazie al raggio di sterzata record di appena 6,95 metri. La larghezza è stata invece incrementata di 10 cm a 1,66 metri a tutto vantaggio dell'abitabilità e la fortwo dispone ora di un nuovo telaio con nuove sospensioni più con­fortevoli, di un cambio manuale a cinque marce che si affianca al tradizionale automatico a sei rapporti che ora diventa a doppia frizione twinamic DCT (disponibile dal prossimo anno) e di pannelli di carrozzeria in materiale sintetico.In linea con la filosofia tailor made, che da sempre contraddistingue il marchio più giovane del mercato, la nuova fortwo è particolarmente ricca di dotazioni fin dall’ingresso in gamma ed offre ben cinque allestimenti: youngster (per i giovani), sport edition1 (1.200 euro in più rispetto a youngster, è la più sportiva di sempre), passion (+900 euro, è la più amata dalle donne), proxy (1.100 euro in più sulla sport edition1, è la variante più frizzante) e prime (1.390 euro in più rispetto a passion, è la più sofisticata ed innovativa ereditando la sicurezza e il comfort delle Mercedes).

Esteticamente, la nuova generazione si distingue per sbalzi estremamente ridotti, ruote posizionate ancor più all’esterno, mascherina tipicamente smart leggermente allargata, cofano anteriore più alto, struttura della griglia con motivo a nido d’ape, ampia porta che si estende fino al montante superiore con cristallo privo di cornice, sportello del serbatoio a destra e presa d’aria per il motore posteriore a sinistra, portellone posteriore sdoppiato, nervatura al centro delle porte e l’originale cellula tridion. A bordo spiccano la plancia dalla forma modellata divisa in due parti, i sedili anteriori sportivi dai profili accentuati e la strumentazione e l’unità di infotainment con autoradio e navigatore in posizione avanzata. Tra le numerose dotazioni base, gli airbag per le ginocchia, i pretensionatori delle cinture anche posteriori, un radar di prossimità, il cruise control, l’assistente vento laterale, il lane departure warning e il tetto panoramico e apribile.Al lancio, la fortwo è disponibile in due motorizzazioni già Euro 6. Si tratta dei 3 cilindri 1.0 aspirato da 71 CV e 0.9 turbo da 90 CV capaci di consumare poco più di 4 litri/100 km e di emettere meno di 100 g/km di CO2 (93 g/km per la 71 CV). Smart, nell’ottica di premiare la fedeltà della clientela, offre una supervalutazione di 0,01 Euro per ogni km percorso rispetto alla valutazione di Eurotax Blu. Nei primi mesi del 2015, la gamma della nuova fortwo sarà arricchita con un motore entry level a benzina da 60 CV, efficente e risparmioso.




A cura di Autolink News © riproduzione riservata.

Servizi e Link Consigliati