Questa vettura di casa Nissan si caratterizza per un design molto curato e delle configurazioni valide, sia dal punto di vista degli optional che sotto il profilo delle motorizzazioni proposte. Questa Juke è un’auto comoda per la città, che riuscirà a soddisfarvi anche nel caso in cui deciderete di affrontare un viaggio più lungo.

Consumi ed emissioni

I nuovi motori impiegati da Nissan per i modelli Juke sono naturalmente conformi alle norme antinquinamento Euro 6.2 C e D-Temp e presentano consumi contenuti. La 1.5 5MT Bose Personal Edition, che rappresenta la versione più accessibile della gamma, presenta consumi (dichiarati dalla casa) di circa 4,7 litri per 100 Km, su percorsi misti, tratte urbane ed extraurbane.

Euro 6 che sigla spesso leggiamo nelle specifiche di un’auto è un insieme di standard europei sulle emissioni inquinanti che si applica ai veicoli stradali nuovi distribuiti nell’Unione Europea. In particolare, tale normativa è in vigore dal 1º settembre 2014 per le omologazioni di nuovi modelli mentre è diventata obbligatoria dal 1º settembre 2015 per tutte le vetture di nuova immatricolazione.

Dimensioni e porte

Si tratta di un crossover cinque porte di piccole dimensioni – 4,13 metri di lunghezza – studiato per facilitare gli spostamenti nel caotico traffico cittadino e parcheggiare agevolmente. Nonostante le dimensioni molto compatte, Juke vanta un abitacolo molto spazioso che può ospitare comodamente fino a cinque persone con un discreto numero di bagagli al seguito.

Motore e alimentazione

Foto del motore di Nissan Juke

La versione standard di questo crossover prevede un propulsore benzina, GPL o diesel 1461 cm3 da 108 CV di potenza e 260 Nm a 1750 giri/min di coppia massima, dunque grintosa e agile nel traffico cittadino e adatta per tragitti fuori porta.

La forza che un un motore è in grado di produrre a determinati regimi genera la coppia motrice. I produttore di automobili fanno ricorso a turbocompressori per aumentare la coppia generata e garantire accelerazione elevata anche a bassi regimi, senza che sia necessario cambiare la marcia.

Prezzi e allestimenti: le versioni di Nissan Juke

La versione più economica della Nissan Juke non possiede tutti gli optional delle sorelle maggiori ma garantisce comunque una discreta dotazione di accessori di serie tra cui:

  • ABS
  • airbag anteriore conducente e passeggero con interrutore di disattivazione
  • airbag laterale anteriore
  • airbag laterali a tendina anteriore e posteriori
  • airbag per le ginocchia conducente
  • freni a disco con dischi ventilati
  • sistema controllo frenata in curva CBC
  • climatizzatore a controllo automatico
  • computer con velocità media, consumo medio, consumo istantaneo e autonomia
  • connessione bluetooth con connessione telefono e con musica in streaming
  • selettore modalità di guida con mappatura motore, sterzo e controllo stabilità

Per quanto riguarda i prezzi, la versione base, “1.5 5MT Bose Personal Edition”, è offerta a partire da 18.400 euro , mentre la versione premium super accessoriata a 23.830 euro.

Nissan Juke è disponibile nelle seguenti versioni:

benzina 1.6 5MT Visia
da 18.400 €
benzina 1.6 CVT Visia A
da 19.660 €
da 19.950 €
da 20.915 €
benzina 1.6 CVT Acenta A
da 21.210 €
da 21.620 €
benzina 1.6 CVT Business A
da 22.175 €
da 22.320 €
da 22.880 €
da 23.580 €
da 19.910 €
da 21.460 €
da 22.425 €
da 23.130 €
da 23.830 €
da 19.700 €
da 21.250 €
da 22.215 €
Mostra tutti gli allestimenti
Newstreet

Consulta gratuitamente i nostri esperti

Contattaci per ricevere gratuitamente informazioni su questa
auto:

scopri come configurarla, richiedi preventivi e prenota il test drive nella
concessionaria a te più vicina. Newstreet.it, da 20 anni gli esperti sulle
ultime tendenze dal mondo dell'auto:


Acconsento all'uso dei miei dati da parte di terzi per finalità di marketing diretto con modalità automatizzate e tradizionali.

News e approfondimenti su Juke e il mondo Nissan