Notizie dal Mondo dei Motori
Honda FR-V

Honda FR-V

Dopo il lancio della nuova Multipla la novità nella categoria del Monovolume compatto arriva da Honda per l’autunno 2004. La nuova Honda FR-V con originalità di design e flessibilità interna. Motori benzina da 1.7 VTEC a 2.2 litri turbodiesel i-CTDi.

Video  Crash Test Honda FR-V 2004
Altri Articoli:
In Relazione:
Articoli  FR-V
  Monovolume
Video  Video HONDA
Video  Foto HONDA

Dimensione Carattere:

Honda presenta la nuova FR-V nella categoria dei monovolume compatti, caratterizzata da originalità di design e flessibilità interna.

La nuova architettura prevede due file di tre sedili, ciascuna in grado di ospitare comodamente fino a 6 persone e contemporaneamente di offrire una capacità di carico ai vertici della categoria.

Honda FR-V rompe con il tradizionale aspetto dei monovolume compatti e propone un design originale e dinamico.

Il telaio dalle ampie carreggiate è stato studiato per minimizzare il rollio del corpo vettura e sottolineare il confort di marcia e la maneggevolezza; inoltre, la gamma della nuova FR-V sarà in grado di andare oltre le aspettative degli acquirenti.

I modelli, come Jazz ed Accord Tourer, hanno già ampiamente dimostrato come trasformare i sedili in ulteriore spazio per il carico possa essere un’operazione facile e veloce.

La nuova FR-V continua proprio su questa linea essendo sufficienti solamente tre manovre per ottenere la massima capacità di carico.
Infatti, a differenza di quello che accade per la maggior parte delle vetture concorrenti, Honda FR-V non richiede nè un complicato doppio ribaltamento dei sedili nè la rimozione degli stessi. Semplicemente i sedili scompaiono completamente nel pavimento lasciando un vano di carico dalla superficie assolutamente piatta.

Honda come sempre ha attentamente considerato la sicurezza dei passeggeri: FR-V dispone su tutta la gamma di ABS con EBD, VSA (controllo elettronico della stabilità e della trazione) per le motorizzazioni 2.0 lt e 2.2 lt diesel i-CTDi, airbag frontali a doppio stadio, airbag laterali per i passeggeri dei sedili anteriori, airbag laterali a tendina a tutta lunghezza e cinture di sicurezza a 3 punti su tutti e sei i sedili, quelle anteriori con pretensionatore e limitatore di carico.

Sono inoltre presenti i tre pratici ancoraggi ISOFIX (sul sedile centrale anteriore e sui due sedili laterali posteriori).
Per garantire la stessa eccellente protezione sia agli occupanti dei posti laterali che di quello centrale, l’airbag passeggero è molto grande e si spiega per una larghezza di ben 860 mm.

Nel definire le caratteristiche di maneggevolezza e di comportamento in marcia, i nostri progettisti Honda sono riusciti ad eliminare il rollio caratteristico dei monovolume, assicurando contemporaneamente eccellente confort di marcia, perfetta tenuta di strada ed un’ottima risposta dello sterzo.

Il risultato è una guida rilassante, grande stabilità in curva e ad elevata velocità di crociera, e un confort di marcia ai vertici della categoria grazie alle caratteristiche dinamiche delle sospensioni.

Due i motori, entrambi a benzina, disponibili al lancio:
1.7 litri SOHC VTEC (abbinato ad un cambio manuale a 5 rapporti) da 125 CV (92 kW) ed un 2.0 litri DOHC i-VTEC da 150 CV (110 kW).

Ad essi si aggiungerà nella prima metà dell’anno 2005 il nuovo motore diesel Honda 2.2 litri i-CTDi.
Inoltre, sia il 2.0 litri a benzina che il 2.2 litri diesel disporranno di un nuovo cambio manuale a 6 rapporti.

L’inizio della commercializzazione della nuova FR-V è prevista per questo autunno.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati