Notizie dal Mondo dei Motori
Seat IBX - SUV 2012

Seat IBX - SUV 2012

Il SUV compatto Seat IBX dovrebbe arrivare nel 2012, per combattere la battaglia del segmento più popolare in questi ultimi anni: Crossover. Spazio, baricentro alto, motori potenti ed efficienti, trazione anteriore per consumare poco o integrale 4x4.

In Relazione:
Articoli  SEAT
Video  Video SEAT
Video  Foto SEAT

Dimensione Carattere:

Il mercato automobilistico odierno sta disegnando nuovi contorni ed il nuovo crossover compatto Seat IBX, derivato dalla Concept esposta nello scorso Salone di Ginevra, è la risposta del Marchio spagnolo (di proprietà del Gruppo Volkswagen) alla crescente domanda.

Dove un tempo le classiche segmento C come Bravo, Golf, Astra e Focus, costituivano la fascia più consistente delle vendite, oggi si sta prepotentemente affermando un nuovo concetto d’auto: il SUV di taglia media. Solo alcuni baluardi come Golf e Focus resistono e tengono il passo dei nuovi prodotti, come il fortunato Nissan Qashqai, record di vendite e precursore di questa nuova concezione d’auto: dimensioni a metà strada tra Golf e RAV4, assetto e baricentro rialzato e "postazione di comando" che domina l’asfalto; già, l’asfalto, perchè il vero fuoristrada è meglio farlo fare ai "veri" fuoristrada.

Dove risiede la magica utilità di questi nuovi mezzi in un mondo con sempre meno parcheggi? Alcuni risponderebbero: "da nessuna parte, una volta esaurita la gioia di sentirsi un piccolo VIP in un piccolo Q7!". Come dargli torto, in un certo senso, quando il lungo viaggio è quello casa/lavoro e lo si fa sempre da soli, con un’auto magari pure 7 posti? Altro che eco compatibilità e mobilità a basso impatto.

È anche vero che molte famiglie numerose scelgono i SUV compatti perché più imponenti e sicuri delle "vecchie" altrettanto capienti station wagon. Ma la sicurezza in più per loro, forse viene tolta ai piccoli motociclisti e agli amanti delle vetture supercompatte.

Ad ogni modo proprio perché il mercato dell’auto impone modelli universali e globalizzati, nel prossimo futuro molti costruttori proporranno questi mezzi sempre di più all’interno delle loro gamme. Fiat sostituirà la Bravo con un crossover (e questo è un segnale più che forte) ed il Gruppo PSA (Peugeot, Citroen) proprio in questi giorni sta presentando i nuovi SUV compatti derivati dalla Mitsubishi ASX e tra questi arriverà anche la Seat, affamata di quote di mercato, per poter superare l’esame di continuità con la casa madre Volkswagen, che riceve indubbie soddisfazioni dai brand premium e dal fenomeno Skoda, ma cocenti delusioni dalla casa iberica.

Il SUV compatto Seat IBX riproporrà in chiave maggiormente offroad lo stile già adottato da modelli come Leon o Altea, con un muso più duro a sviluppo orizzontale, fianchi muscolosi ed una ridotta superficie vetrata, il tutto a voler imprimere forza, robustezza e sportività. Le porte saranno 5, non 3 come sulla concept, con le posteriori celate grazie ad una maniglia a scomparsa. Le ruote poste all’estremità donano dinamismo grazie alla spalla dei pneumatici super ribassata e l’assetto, se pur confortevole, sarà tarato con un timbro un po’ sportiveggiante (stiamo sempre parlando di un SUV).

Per quanto riguarda le motorizzazioni non v’è ancora nulla di certo. La versione entry level avrà un motore di cilindrata media a gasolio, con funzione Start/Stop ed omologazione Euro5. D’altronde il Gruppo VW è pieno di propulsori innovativi ed efficienti. La trazione sarà a due sole ruote motrici, almeno all’inizio, con la possibilità di scegliere la trazione integrale qualche mese dopo la presentazione del nuovo modello. Si presume che verrà anche proposta anche una versione a 4 ruote motrici che sfrutterà il sistema 4motion di casa..




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati