Notizie dal Mondo dei Motori
Seat Nuova Alhambra

Seat Nuova Alhambra

Auto Emocion per le famiglie attive: la Nuova Seat Alhambra 2010 è la soluzione perfetta a sette posti. Con funzionalità e versatilità, ripropone la soluzione a porte scorrevoli. Motori a basso consumo TSI o TDI da 140 a 150 Cv. Sul mercato da settembre.

Video  Seat Alhambra 2010 - Spot
Video  Seat Alhambra 4X4 - Test Drive

Dimensione Carattere:

Seat presenta in anteprima la nuova monovolume a sette posti, la Seat Alhambra, ampia e dinamica, che conferma la tendenza del Marchio a rivolgersi alle giovani famiglie attive, con prodotti versatili e confortevoli, come già dimostrato con Altea XL ed Exeo ST.

Come la diretta cugina Volkswagen Touran, la nuova Alhambra può ospitare comodamente sette passeggeri su tre file di sedili di nuova concezione, estremamente versatili e ripiegabili per aumentare la capacità di carico.

Il design è fresco e pulito, con dimensioni aumentate sensibilmente rispetto alla precedente versione, in modo da ospitare comodamente due adulti anche sull’ultima fila di sedili, ulteriormente agevolati nell’abitabilità dal portellone scorrevole, disponibile anche a chiusura elettrica.

Le motorizzazioni sono varie, TSI a benzina e TDI a gasolio, con potenze variabili tra 140 e 200 Cv. I consumi sono ridotti e l’efficienza dei propulsori è ulteriormente agevolata dai sistemi di recupero dell’energia e dal sistema Start/Stop.

AMPI VOLUMI E SEDILI INNOVATIVI

La nuova Seat Alhambra ha misure perfette per affrontare ogni giorno il traffico cittadino europeo. Le ampie superfici vetrate offrono un’ampia visibilità conb un immediato riscontro nell’agilità di guida.

Rispetto alla precedente versione è cresciuta di misura, allungandosi di 22 cm ed allargandosi di 9 cm. Questo aumento di dimensioni permette di ospitare comodamente nella terza fila di sedili anche dei passeggeri adulti, che non sono così costretti in posizioni sacrificate e possono godere anche loro del comfort di viaggio.

La capacità di carico in configurazione 5 posti è di 885 litri, ma abbattendo entrambe le file (configurazione 2 posti) sale alla capienza massima di 2.297 litri.

Proprio i nuovi sedili, con la loro estrema versatilità e la possibilità di essere ripiegati fino a scomparire, offrono una velocità di modifica delle configurazioni interne incredibile, passando da solo carico a sette passeggeri in pochi istanti.

TIPICO DESIGN SEAT

Attraverso le linee esterne la Seat Alhambra dimostra chiaramente la sua indole sportiva. I tratti somotici sono quelli tipici della dinamicità del DNA Seat, con frontale a punta di freccia e calandra esclusiva, minigonne anteriori ampie e profilo di fiancata compatto e lineare con porte scorrevoli integrate perfettamente con precisione tecnica ineccepibile.

Nel posteriore troviamo un robusto spoiler in cima al lunotto, il portellone piatto, ampiamente vetrato, che scende a raccordarsi con il paraurti posteriore dotato di un simildiffurore in contrasto cromatico con la carrozzeria.

I gruppi ottici sono brillanti, con un disegno moderno a dare un ulteriore tocco di dinamismo anche alla parte posteriore della vettura.

MOTORIZZAZIONI

La Alhambra è una auto completamente nuova e dotata di soluzioni tecniche avanzate.
Le motorizzazioni sono specchio di questa evoluzione tecnologica, con sistemi di iniezione diretta del carburante e turbocompressori TSI e TDI.

I motori a benzina TSI hanno potenze di 150 e 200 Cv mentre i propulsori a gasolio TDI erogano 140 e 170 Cv. L’efficienza globale è attenuta grazie alla rigenerazione dell’energia dissipata in frenata con recupero dell’energia cinetica e sistema di spegnimento automatico ai semafori Start/Stop.

Con un consumo di carburante di soli 5,5 l/100 km nel combinato e 143 g/km di emissioni di CO2, la Seat Alhambra 2.0 TDI 140 Cv è il punto di riferimento della categoria, con catalizzatore SCR che la rende una delle monovolume a gasolio più pulite.

RICCO EQUIPAGGIAMENTO

Sulla Alhambra è disponibile a richiesta il cambio a doppia frizione DSG che esprime un carattere sportivo, dotato però anche di comfort ed efficienza.

La gamma di tecnologie è ampia e comprende fari bi-xeno adattivi, assistenza per gli abbaglianti, sistema di parcheggio automatico, telecamera posteriore e tetto panoramico con apertura elettrica tre volte più ampia dei tetti tradizionali.

Il condizionatore elettronico automatico trizona regola perfettamente la temperatura dell’intero abitacolo e le porte scorrevoli laterali elettriche facilitano le manovre di salita e discesa, così come il portellone posteriore automatico risolve il problema del carico bagagli.
La sicurezza attiva e passiva è garantita da sette airbag, compreso quello per le ginocchia, e dal bloccaggio elettrico delle portiere posteriori per la protezione bambini.
Sono di serie anche ABS ed ESP, con sistema di assistenza alla frenata elettronico, stabilizzazione del rimorchio e display di monitoraggio della pressione degli pneumatici.

La Alhambra è disponibile nelle versioni Reference e Style, con equipaggiamenti interessanti sin dalla versione base. La SEAT Alhambra è prodotta a Palmela, in Portogallo, e l’introduzione sul mercato italiano è prevista per settembre 2010.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati