La proposta della società milanese per il segmento delle berline due volumi è questa Giulia, una proposta da considerare se state cercando un’auto adatta a molti contesti, valida sia per il traffico della città che nel caso in cui abbiate necessità di viaggi più lunghi. La dotazione tecnologica è interessante su tutte le configurazioni e garantisce la giusta comodità al volante.

Consumi ed emissioni

I motori utilizzati sulla Giulia nella versione base hanno un consumo medio di 0,0 litri per 100 Km e rispettano le normative europee antinquinamento Euro 6D, la versione Nuova Giulia 2.9 V6 510 CV Quadrifoglio AT8 con un pieno di carburante consente di percorrere circa 600 Km.

L’Unione Europea ha introdotto il nuovo protocollo WLTP (Worldwide harmonised Light-duty vehicles Test Procedure) per valutare i consumi delle auto che circolano in Europa, protocollo che assicura la certificazione di una precisa classe ambientale alla macchina. La sigla Euro 6 (o Euro 6 D) è la classe ambientale più recente che garantisce delle basse emissioni e meno inquinamento.

Dimensioni e porte

Discreto lo spazio a bordo di questa quattro porte, adeguato a cinque passeggeri adulti.

Motore e alimentazione

Le motorizzazioni disponibili per la Giulia prevedono motori con cambio automatico, che offrono potenze da 160 CV a 510 CV, alimentati a benzina o diesel. Il tempo “0-100” dichiarato di questa berlina due volumi è da primato: 3,0 secondi.

Cilindrata e tipo di motore determinano la quantità della coppia motrice. Potenza e tipo di carburante del propulsore determinano il numero di giri del motore, che trasferirà energia alle ruote motrici attraverso la trasmissione. I valori di coppia motrice che si trovano nei listini si riferiscono alla coppia massima, dunque alla coppia motrice prodotta dal propulsore al massimo numero di giri. In questo caso, la società milanese dichiara una coppia massima di 600 Nm a 2500 giri/min.

Prezzi e allestimenti: le versioni di Alfa Romeo Giulia

La Giulia è disponibile in diverse versioni e allestimenti. Sempre presente la dotazione di di serie.

Il listino prevede un prezzo di 49.200 euro per la entry level, mentre per la versione top di gamma partono da 99.000 euro.

Alfa Romeo Giulia è disponibile nelle seguenti versioni:

da 51.100 €
da 54.100 €
benzina I A
da 62.000 €
benzina I A
da 64.000 €
da 70.000 €
benzina
da 99.000 €
da 49.200 €
da 51.700 €
da 54.700 €
da 56.700 €
diesel A
da 60.400 €
diesel A
da 62.400 €
diesel A
da 68.400 €
Mostra tutti gli allestimenti

News e approfondimenti su Giulia e il mondo Alfa Romeo