Alfa Romeo Nuova Giulia è una berlina classica tre volumi, ovvero con il bagagliaio separato dall’abitacolo, di medie dimensioni adatto per un utilizzo commerciale o per la famiglia e necessità di un’auto da usare per lunghe e medie percorrenze. La gamma include 14 livelli di allestimento e 3 motorizzazioni diesel e benzina.

Consumi ed emissioni

I consumi di carburante di questa Nuova Giulia partono dai 6,1 litri per 100 Km dichiarati nel traffico urbano. Il consumo in autostrada è di 4,1 litri percorrendo 100 Km. Nel classico percorso misto in città e fuori 4,8 litri per 100 Km. I motori montati su questo modello sono studiati e realizzati da Alfa Romeo per rispettare le normative Euro 6.2 C e D-Temp .

Euro 6 D ed Euro 6 D-Temp sono le ultime due classi ambientali introdotte dall’Unione Europea per la certificazione dei consumi delle nuove auto che circolano in Europa. Questa è una certificazione necessaria che le case automobilistiche devono poter assicurare per poter commercializzare le proprie vetture. La classe ambientale viene valutata attraverso il protocollo WLTP (Worldwide harmonised Light-duty vehicles Test Procedure), introdotto nel 2017.

Dimensioni e porte

Nuova Giulia è una vettura quattro porte di media grandezza, capace di garantire un abitacolo confortevole, misura 4,63 metri di lunghezza con 1,86 metri di larghezza e 1,42 metri di altezza, la capacità del bagagliaio è pari a 480 litri di volume.

Motore e alimentazione

Sotto il cofano della Nuova Giulia, la casa del biscione ha predisposto motori diesel o benzina da 136 CV a 510 CV e una coppia da 600 Nm a 2500 giri/min, con trazione posteriore o 4×4 e cambio automatico che spingono la vettura alla velocità massima di 307 km/h.

La coppia è importante soprattutto per l’elasticità e per la capacità di ripresa. Una coppia motrice elevata fa sì che anche a bassi regimi, il veicolo possa accelerare con potenza, senza che il conducente debba cambiare la marcia. Le case costruttrici per aumentare la coppia massima e quindi la risposta a bassi regimi del motore ricorrono all’adozione di uno o più turbocompressori.

Prezzi e allestimenti: le versioni di Alfa Romeo Nuova Giulia

Il listino prevede la disponibilità di 14 versioni tra cui scegliere. Sempre presente la dotazione di di serie.

Il rapporto qualità/prezzo è molto interessante , il modello entry level “2.0 Turbo AT8 200CV Business” è venduta a partire da 40.000 euro.

Alfa Romeo Giulia è disponibile nelle seguenti versioni:

da 46.500 €
da 48.500 €
da 49.500 €
da 58.900 €
da 86.500 €
da 40.000 €
da 43.000 €
da 44.000 €
da 45.000 €
da 47.000 €
da 48.000 €
da 49.500 €
da 55.000 €
da 57.700 €
Mostra tutti gli allestimenti

News e approfondimenti su Giulia e il mondo Alfa Romeo