Notizie dal Mondo dei Motori
Nissan Nuova GT-R - 2012

Nissan Nuova GT-R - 2012

Ultimo aggiornamento per la Nissan GT-R 2012. Affilate ancora di più le unghie della coupè giapponese: 550 CV con consumi ed emissioni ridottìi, telaio rinforzato, freni compositi e turboceramici, oli da competizione e versione "for TRACK PACK". Veloce!

Video  Best Driver’s Car 2011 - Drag Race
Video  Nissan_GT-R 2014 e Nismo NS
In Relazione:
Articoli  GT-R
  Coupè
Video  Video NISSAN
Video  Foto NISSAN

Dimensione Carattere:

"Mamma la voglio!!!!". Se anche voi non potete fare a meno di pensare la stessa cosa ogni qualvolta la vedete per strada (poco) o in fotografia, sappiate che dal 24 novembre, o meglio da gennaio 2012 (prima sarà giustamente commercializzata in Giappone), arriverà il Model Year 2012 della sportivissima Nissan GT-R.

Ecco la carta d’identità della rinnovata versione della antiPorsche del Sol Levante: più potenza (550 CV), minori consumi ed emissioni, sospensioni asimmetriche sui modelli con guida a destra, cambio con rapporti rivisti per la massima sensibilità di guida, lubrificante da competizione per i differenziali, scocca rinforzata, freni in composito di serie e turboceramici optional, Bose Precision Sound System, retrocamera per il parcheggio di serie ed inedito pacchetto "For TRACK PACK" che esalta le performance, ma nei soli modelli con guida a destra (sigh!).

Quando fu lanciata, la Nissan GT-R creò un nuovo tipo di supercar. Performance, manovrabilità, alla portata di tutti i piloti, in qualsiasi condizione. La versione 2012, che sarà in vendita in Europa a gennaio 2012, è in assoluto la più efficiente. Il potenziamento delle performance si accompagna a una migliorata economia dei consumi e alla riduzione delle emissioni, per regalare emozioni ancora più coinvolgenti a pilota e passeggeri.

Il Model Year 2012 è più potente e vanta sospensioni a taratura asimmetrica che compensano la maggiorazione di peso sul lato del volante nei modelli con guida a destra. Perfezionati anche il feeling del cambio e la manovrabilità, grazie alla scocca rinforzata e più rigida. Alla gamma "tradizionale" si aggiunge ora una nuova versione "For TRACK PACK" che eredita il DNA del modello Spec-V e trasforma la GT-R in una biposto leggera per sfrecciare in pista.

MECCANICA
Motore

Per il 2012, la GT-R migliora l’efficienza riducendo i consumi da 12 a 11,8 l/100 km, mentre la potenza del motore sale da 390 a 404 kW (550 CV) a 6.400 giri. La coppia massima passa da 612 a 632 Nm da 3.200 a 5.800 giri.

Aumentano la reattività del motore e la coppia ai medi e bassi regimi, e sale la potenza agli alti regimi, grazie a: maggiore efficienza dell’aspirazione, riduzione della resistenza dell’aria con l’aggiunta di un collettore di aspirazione sulla testata di ciascuna unità e con l’utilizzo di resina nel condotto di aspirazione maggiorato dell’intercooler, maggiore efficienza del sistema di scarico e controllo ottimizzato, riduzione della resistenza dell’aria grazie a un catalizzatore più compatto nel sottoscocca, che limita peso ed emissioni e migliori performance nel raffreddamento delle valvole di scarico con l’adozione di nuove valvole metalliche riempite di sodio. Migliorati anche la fasatura delle valvole, la quantità di aria nella miscela e l’iniezione.

Trasmissione

Il cambio è più silenzioso e compiacente grazie al braccio irrobustito della forcella e a un cuscinetto più saldo per l’alloggiamento del volano. Tutte le versioni della GT-R utilizzano un olio speciale per il differenziale - R35 COMPETITION 2189E (75W140) - formulato per l’automobilismo sportivo.

Scocca

Oltre a consentire valori di potenza e coppia più elevati, il rinforzo di alcune aree intorno alla parte posteriore del blocco motore e al cruscotto ottimizza la sensibilità di manovra, trasmettendo al guidatore una sensazione di maggior controllo e aderenza alla strada.

Nel contempo, il perfezionamento dei metodi di produzione e le innovazioni introdotte a livello strutturale migliorano le capacità di rilevamento delle dinamiche di marcia. È cambiata la posizione dei sensori, la scocca è più rigida e meglio ammortizzata; nelle prove di vibrazioni sui singoli veicoli è stato aggiunto un sensore di accelerazione più preciso nelle aree maggiormente sensibili.

Sospensioni e freni

Nelle versioni con guida a destra, le sospensioni della GT-R sono tarate asimmetricamente per tenere conto del peso del guidatore che va a sommarsi a quello dell’albero di trasmissione dell’assale anteriore, posto sempre sul lato destro. Anteriormente, le molle delle sospensioni sono più rigide sul lato sinistro. In coda, il braccio è stato installato in alto sulla parte sinistra e più in basso sulla parte destra. Di conseguenza, il carico sulle ruote è sbilanciato quando l’auto è ferma, ma la distribuzione si riequilibra durante la marcia, offrendo anzi una maggiore reattività e fluidità, unite a un ottimo feeling dello sterzo e a una salda stabilità in curva, oltre a una migliorata percezione di comfort (solo per le versioni con guida a destra).




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati