Notizie dal Mondo dei Motori
Peugeot Nuova 607 2.2 Hdi

Peugeot Nuova 607 2.2 Hdi

Tutte le qualità della berlina Peugeot si rimettono in discussione con la Nuova 607. Accorgimenti estetici che trasmettono forza e personalità abbinati a motori benzina e diesel Hdi Euro 4 FAP con potenze da 133 a 204 Cv. Cambi 6 marce auto/sequenziale.

Video  Peugeot 607 2.2 Hdi
Altri Articoli:

Dimensione Carattere:

Presentata nel maggio 2000 e prodotta in circa 124mila unità (a fine settembre 2004), 607 si è inserita in un segmento alto di gamma, tradizionale dominio di marchi specializzati. Nonostante ciò, grazie alle sue qualità, ha saputo ricavarsi, in questi quattro anni, un posto in questa particolare fascia del mercato che ha nella tecnologia avanzata, nell'innovazione, nel comfort e nell'estetica i propri capisaldi.

TECNOLOGIA CHE CONVINCE

Berlina di rango dalla linea slanciata, 607 viene scelta innanzitutto per la bellezza estetica. Per quanto riguarda la sua modernità tecnologica, particolarmente apprezzata dalla clientela alto di gamma, questa è evidenziata soprattutto dall'adozione dalla FAP® (filtro attivo antiparticolato), una autentica rivoluzione ambientale che ha debuttato assieme a questa vettura e che rimane, a tutt'oggi, ancora un'innovazione.

Recentemente 607 ha arricchito l'appeal con equipaggiamenti propri delle vetture di gran lusso, come cofano del bagagliaio motorizzato, sedili e poggiatesta anteriori elettrici, airbag laterali posteriori abbinati agli airbag a tendina, telefono "bluetooth", cambio meccanico a sei marce associato al motore HDi 2.2 litri ecc..).

AUMENTARE LE SENSAZIONI

Alcune piccole, ma sostanziali, modifiche dello stile esterno mettono in risalto l'eleganza e la bellezza di 607.

Ora questo modello ribadisce la propria "nobiltà" proponendo una nuova motorizzazione esclusiva. Si tratta del potente sei cilindri turbodiesel frutto della terza fase della collaborazione tra i gruppi Ford e PSA.

Dotato di un FAP® dell'ultima generazione, senza manutenzione, abbinato al nuovo sei marce automatico (AM6) con comando "Tiptronic system Porsche", questo 2.7 V6 HDi FAP Euro 4, da 150 kW (circa 204 CV) e 440 Nm, è caratterizzato da grandi innovazioni tecnologiche, a partire dal blocco cilindri alleggerito (è realizzato in ghisa grafitata compatta) e dalla gestione dell'iniezione di nuova generazione.

MOTORE: UN POTENTE V6 BENZINA

Parallelamente all'introduzione del 2.7 litri HDi, il noto 3.0 litri V6 benzina beneficia di alcune evoluzioni.

Abbinato esclusivamente al nuovo cambio automatico a sei rapporti (AM6) con comando "Tiptronic system Porsche", dispone ora di un incremento di potenza (+3 kW) e di coppia di 5 Nm, per raggiungere quota 155 kW (circa 211 CV CEE) e 290 Nm grazie ad una tecnologia ancora più sofisticata, come l'aspirazione variabile in continuo e scarico bi-mode attivo. Il propulsore è in linea con la norma Euro IV.

Con queste motorizzazioni (benzina e Diesel HDi), la 607 abbina il piacere estetico ad una nuova immagine di potenza, prestazioni e sensazioni di guida.

GAMMA MOTORI - NUOVA PEUGEOT 607

Motori benzina 4 e 6 cilindri

  • 2.2 litri - 116 kW (circa 158 CV CEE) a 5.650 g/min - 217 Nm a 3.900 g/min - cambio manuale a cinque marce o automatico a quattro rapporti
  • 3.0 litri V6 - 155 kW (circa 211 CV CEE) a 6.000 g/min - 290 Nm a3.750 g/min - cambio automatico a sei rapporti
Motori Diesel HDi 4 e 6 cilindri
  • 2.2 litri FAP - 98 kW (circa 133 CV CEE) a 4.000 g/min - 314 Nm a2.000 g/min - cambio manuale a 6 marce o automatico a quattro rapporti
  • 2.7 litri V6 FAP - 150 kW (circa 204 CV CEE) a 4.000 g/min - 440 Nm a1.900 g/min - cambio automatico a sei rapporti
Freni e sospensioni

Apprezzata per il comportamento stradale molto sicuro che non penalizza il piacere di guida, la 607 ha nuovi ammortizzatori multivalvole per le versioni quattro cilindri.

Inoltre, per migliorare ulteriormente il comfort, le versioni sei cilindri propongono una nuova sospensione a comando elettronico con sensore su ciascuna ruota.

La 607 monta freni a disco anteriori di nuova definizione (330 x 30 mm) ed un ESP dell'ultima generazione (Bosch 8.0) con nuove logiche di correzione del sottosterzo e del sovrasterzo. Le funzioni antipattinamento e controllo dinamico di stabilità del sistema ESP possono essere disattivate contemporaneamente in caso di partenza su fondi a scarsa aderenza, ma vengono ripristinate automaticamente quando si superano i 50 km/h.

Negli otto airbag di serie (frontali, laterali anteriori e posteriori, a tendina), sono compresi i due nuovi frontali dotati di due generatori di gas, la cui pressione e il cui volume di apertura dipendono dalla forza d'impatto e dalla morfologia del conducente.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati