Notizie dal Mondo dei Motori
Illuminazione AFL Opel

Illuminazione AFL Opel

Opel sta introducendo sui suoi ultimi modelli fari dotati della nuova tecnologia AFL (Adaptive Forward Lighting) che offre netti vantaggi in termini di sicurezza attiva e di comfort.

In Relazione:
Articoli  OPEL
Video  Video OPEL
Video  Foto OPEL

Dimensione Carattere:

UN'INNOVATIVA TECNOLOGIA DI ILLUMINAZIONE PER OPEL VECTRA E SIGNUM

Opel sta introducendo sui suoi ultimi modelli fari dotati della nuova tecnologia AFL (Adaptive Forward Lighting) che offre netti vantaggi in termini di sicurezza attiva e di comfort. Questa nuova tecnologia, che abbina i fari orientabili Bi-Xenon ad una luce che gira di 90 gradi in corrispondenza di incroci e di curve strette, sarà adottata sulle Opel Vectra e Signum.

La Casa tedesca del gruppo General Motors è il primo costruttore di automobili che rende tale tecnologia disponibile per un gran numero di automobilisti quali sono i clienti delle automobili di classe media.

Il sistema AFL, sviluppato in collaborazione con Hella, sarà presto disponibile su altri modelli Opel.

«Adaptive Forward Lighting rappresenta un importante passo avanti in fatto di sicurezza stradale e di comfort di guida» ha detto Hans H. Demant, direttore esecutivo di Opel. «ed è una nuova dimostrazione delle capacità innovative di Opel. Il nostro scopo è rendere accessibili le tecnologie più avanzate ad un largo numero di utenti».

L'obiettivo degli specialisti della Opel era quello di facilitare e rendere più sicura la guida nelle ore notturne e con il cattivo tempo.

Secondo i dati raccolti dall'Ufficio Federale Tedesco di Statistica, più del 40% di tutti gli incidenti mortali avviene di notte, nonostante in quelle ora circoli fino all'80% di veicoli in meno rispetto alle ore diurne. La cosa non sorprende. Studi scientifici hanno rivelato che la percezione visiva, con la quale assorbiamo il 90% delle principali informazioni relative al traffico, si riduce del 4% in condizioni di scarsa visibilità come quelle notturne.

Il sistema Adaptive Forward Lighting costituisce un'ulteriore misura di sicurezza, specialmente d'Autunno e d'Inverno, quando le ore di luce sono minori, subito prima del sorgere del sole, al primo crepuscolo oppure quando pioggia e nebbia riducono le condizioni di visibilità.

La modifica delle attuali norme comunitarie è stata il presupposto per l'adozione della tecnologia AFL. In precedenza era consentito solo muovere i fari abbaglianti, ma non ruotare fari asimmetrici.

Rispetto ai fari tradizionali, il nuovo sistema Adaptive Forward Lighting presenta le seguenti funzioni aggiuntive:

  • Luce-curva. I fari anteriori girevoli illuminano con un'angolazione di +/- 15 gradi, a seconda dell'angolo di sterzata e della velocità della vettura. L'illuminazione delle curve è migliore anche del 90%. Ciò non solo contribuisce a migliorare la sicurezza ed il controllo dell'automobile, ma migliora anche il comportamento su strada dell'automobile ed aumenta la sicurezza ed il comfort di marcia.
  • Luce-girevole. Incroci stradali e curve strette risultano illuminati con una più ampia angolazione. L'illuminazione è di quasi 90 gradi rispetto al senso di marcia per una profondità di circa 30 metri davanti all'automobile. La luce girevole è studiata in modo da funzionare solo fino a velocità non superiori a 50 km/h in modo da non attivarsi quando, ad esempio, si cambia corsia in autostrada.
  • Fari abbaglianti. Le luci Bi-Xenon forniscono una grande potenza illuminante nella posizione abbagliante. Con il sofisticato sistema Bi-Xenon della Opel, la luce degli anabbaglianti e degli abbaglianti può essere proiettata sulla strada da un unico bulbo Xenon per faro. Un'apertura mobile sul fascio luminoso permette di passare dagli anabbaglianti agli abbaglianti. I vantaggi sono molto evidenti. Il fascio di luce mantiene sempre lo stesso colore.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati