Notizie dal Mondo dei Motori
Opel Corsa Sport - Test Drive

Opel Corsa Sport - Test Drive

Un successo che corre nel tempo. La nuova Opel Corsa su strada con il 1.3 CDTi da 90 Cv si esprime con vigore ed affidabilità grazie anche ad un cambio 6 marce e 200 Nm di coppia. Lunga soli 4 metri, consuma sull’extra urbano solo 3,8 litri per 100 Km.

Video  Nuova Opel Corsa

Dimensione Carattere:

Il grande successo commerciale di questa bellissima versione della nuova Opel Corsa, giunta ormai alla quarta generazione, riflette pienamente l’evoluzione tecnica e stilista del Marchio, e con le sue ottime doti, che la innalzano nelle top del segmento, sfida le concorrenti riuscendoci molto bene.

Gli elementi tipici di questa vettura sono l’originalità del design caratterizzato da linee forti e sportive, l’assetto studiato per garantire maneggevolezza e tenuta di strada, una serie di contenuti tecnologici assolutamente nuovi su una vettura di questo segmento, così come interni di qualità, spaziosi e confortevoli, ed ampie possibilità di personalizzazione.

La nuova Opel Corsa è stata commercializzata ad Ottobre 2006, confermandosi come un modello di grande successo, venduto dal 1982 in oltre 9.400.000 esemplari, e per il quale il Marchio punta nuovamente tutto per riconquistare l’adeguata quota di mercato.

Sono diverse le antagoniste che l’accompagnano sul mercato ma poche riescono ad eguagliare o superare il suo profilo slanciato ed inconfondibile dalle linee del tetto simili ad un coupè soprattutto nella versione a 3 porte che assomiglia molto alla sorella più grande: l’Astra GTC.

La versione a 3 porte della nuova Corsa ha infatti la particolarità di riuscire a trasmettere le sue dimensioni raccolte in proporzioni molti sportive e giovanili. La lunghezza totale è 3,99 metri mentre la larghezza è di 1,71 m. e l’altezza 1,49. Il passo si distingue in proporzione per essere "lungo" 2.511 mm e le altrettanto generose carreggiate misurano rispettivamente 1.473 e 1.458 mm.

Ad equipaggiare la Opel Corsa 2006 sono tre motori a benzina (con tecnologia Opel TWINPORT) e due turbodiesel common-rail di cilindrata compresa tra 1.000 e 1.400 cc con potenze da 60 Cv a 90 Cv. Disponibile anche un nuovo 1.7 CDTI da 125 CV con filtro anti-particolato (DPF).

In particolare il 1.3 CDTI da 75 Cv, già ampiamente apprezzato sulla Nuova Meriva, si configura come motorizzazione ideale per la Corsa 2006, grazie infatti al sistema di controllo della turbolenza del flusso di carburante ed alla coppia di 170 Nm disponibile da 1.750 a 2.500 giri, accelerazione e ripresa si accentuano ulteriormente e soprattutto nelle prime marce e mantenendo i consumi decisamente ridotti.

Molte possibilità di personalizzazione a richiesta per assecondare i gusti del guidatore oppure per pre-impostare a piacimento comandi elettronici, come la preselezione automatica del climatizzatore oppure degli impianti audio e di comunicazione mobile, il volante riscaldabile elettricamente ed il tetto panoramico.

Le ottime doti di economicità (consumo urbano 5.90, extraurbano 3.80, combinato 4.60 litri/100 Km) si sono confermate in pieno nel percorso di Prova riuscendo a percorrere gli oltre 400 Km. con soli 20€ di gasolio (1,120 €/litro) percorrendo la tratta autostradale anche con aria condizionata inserita ed a velocità Codice, anche grazie al cambio a 6 marce che permetteva di tenere il motore ad un basso numero di giri.

Il nostri test hanno evidenziato una intelligente e studiata disposizione di tutti i comandi secondo lo standard adottato su tutte le Opel ed a cui in breve ci si abitua come ad esempio la manopola delle luci e fari nella cui ghiera sono inseriti anche gli interruttori fendinebbia/retronebbia, la regolazione altezza fari e l’intensità illuminazione strumenti.

Strumentazione nella norma con tachimetro, contagiri e livello benzina che non gradisce la discesa alla Riserva profonda e non risale poi nemmeno con 10€ (quasi 10 litri), manca la temperatura dell’acqua.

Necessita un accurato approfondimento e studio la moltitudine di comandi al centro del cruscotto che regolano tutto, ma il grande display (sostituibile con il navigatore) facilita la lettura con caratteri di grandi dimensioni ed il cursore viene spostato ruotando le singole manopole compresa l’attivazione e disattivazione del climatizzatore che non prevede il solito tasto AC.

Le manopole a fianco di quella centrale servono quella di sinistra per la regolazione della temperatura interna da 16 a 28° (Lo-Hi) ben visibile sul display, mentre quella di destra regola su ben 7 posizioni la velocità della ventilazione.

L’esclusione dell’air bag lato passeggero si ottiene da un comodo tasto con spia, manca inspiegabilmente lo specchietto di cortesia nell’aletta del passeggero ed è ottima la plafoniera anteriore a 3 luci indipendenti e molto potenti, buona ed ampia anche la visione dagli specchietti laterali a regolazione elettrica, molti i vani disponibili portaoggetti ed originale quello sotto il bracciolo delle portiere anteriori e prima della solita tasca.
Impossibile descrivere tutti i particolari ma ci ha colpito una soluzione intelligentissima ad un problema secolare su tutte la auto e cioè la possibilità di scorrimento ed aggancio del piano copribaule nello schienale del sedile posteriore, in evidenza e molto comoda la leva di sgancio del volante che su molte auto è introvabile e spesso pericolosa per le unghie femminili.

Altro particolare unico e molto comodo sono due faretti, inseriti nei gruppi anteriori, che illuminano, con fari accesi, lateralmente la strada dal lato verso cui si ruota il volante o si aziona la levetta dei lampeggiatori di direzione.

Consiglio per l’acquisto - Non c’è bisogno di dirvi: "correte ad acquistarla", ma lo capirete da soli sia dal nostro entusiasmo che dal grande successo di vendite di questa bellissima Nuova Opel Corsa che comporta tempi di consegna abbastanza lunghetti ma merita anche l’ansia dell’attesa che non si ripete tanto frequentemente.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati