Notizie dal Mondo dei Motori
Volkswagen Concept T

Volkswagen Concept T

Concept T: una innovativa coupé che ama il fuoristrada. Con la concept T, la Volkswagen unisce il mondo dei SUV a quello delle auto sportive. Una vettura all’avanguardia: 241 CV, trazione integrale, porte ad ala di gabbiano e tetto con traversa a “T”.

Dimensione Carattere:

WOLFSBURG / DETROIT - ANTEPRIMA MONDIALE

La Volkswagen apre un'altra finestra sul futuro dell'automobile al North American International Auto Show: è la concept T, perfetta combinazione di fuoristrada ad alte prestazioni e di sportiva senza compromessi. Con questa vettura, la Casa di Wolfsburg dimostra come si possa creare un punto di contatto tra il mondo dei fuoristrada e quello delle auto sportive, dando vita a una nuova sfaccettatura dell'universo automobile: la coupé da fuoristrada. La Volkswagen vanta una lunga tradizione di concept car innovative presentate in anteprima mondiale a Detroit: in questa città hanno debuttato, infatti, tra gli altri, il concept 1 (concept della New Beetle), l'AAC (concept della Touareg) e il Microbus.

UN NUOVO SEGMENTO

Fino ad ora nessuna coupé sportiva è mai stata abbastanza flessibile, in termini di caratteristiche di guida, da consentire al guidatore di abbandonare le strade asfaltate. La concept T colma questa lacuna. Questa coupé da fuoristrada è dotata di porte ad ala di gabbiano e unisce con armonia il fascino di una sportiva purosangue e la flessibilità di un vero e proprio veicolo da fuoristrada, avvicinando così il conducente ad un nuovo stile di vita e di guida.

MOTORE V6 E TRAZIONE INTEGRALE

La concept della Volkswagen è dotata di un motore V6 177 kW / 241 CV. La potenza viene trasmessa alle ruote mediante il sistema di trazione integrale 4Motion. Il cambio è automatico tiptronic.

La concept T accelera da 0 a 100 km/h in 6,9 secondi e la sua velocità massima è autolimitata elettronicamente a 230 km/h.

PORTE AD ALA DI GABBIANO

Le porte ad ala di gabbiano sono l'elemento distintivo della carrozzeria, sia per lo stile sia per
la tecnologia. In fase di apertura, oscillano leggermente verso l'esterno e salgono poi verso l'alto. Entrare e uscire dall'auto risulta quindi particolarmente confortevole perché, una volta aperte, le porte liberano un'ampia porzione dell'apertura, al contrario delle porte tradizionali.

TETTO CON TRAVERSA A "T"

Il tetto è caratterizzato da una traversa a "T" che funge da supporto per i tre elementi rimovibili che formano la copertura: i due più piccoli "chiudono" la zona dell'abitacolo, il terzo copre la parte del vano bagagli. Togliendo tutti gli elementi, la vettura offre l'emozione della guida all'aria aperta.

DESIGN DELL'ANTERIORE

Vista frontalmente, la concept T è caratterizzata dalla griglia del radiatore a V integrata nel paraurti, e dai proiettori simili a veri e propri occhi: paiono "sospesi" tra paraurti e parafango, e sottolineano il carattere da fuoristrada dell'auto. I parafanghi hanno un "taglio" ampio e mettono bene in evidenza le ruote da 19 pollici.

DESIGN DEL POSTERIORE

Lo sbalzo posteriore è persino più corto di quello anteriore. Anche nella coda, i gruppi ottici sembrano "sospesi" e sono inseriti tra paraurti e parafanghi. I terminali di scarico in acciaio sono posizionati alla stessa
altezza dei gruppi ottici (ma in posizione più interna) e si fanno notare subito. Questa collocazione favorisce un ampio
angolo di rampa, utile per la guida fuori strada.

DESIGN DELLE FIANCATE

Visto lateralmente, il design dei parafanghi posteriori è quello di un classico spigolo smussato e, specie nella parte posteriore, conferisce alla vettura un aspetto muscoloso. Verso la parte anteriore della vettura, la loro linea si fonde armoniosamente con il pannello esterno della porta. Questa linea si estende, come la corda di un arco, su due terzi della concept T e termina davanti al passaruota anteriore, in posizione centrale. Unita al punto terminale della porta anteriore, essa crea un motivo a freccia che sottolinea le proprietà dinamiche della vettura.

COME LA PREFERITE

Anche gli interni di questa coupé da fuoristrada sono all'avanguardia, con i sedili ergonomici in alluminio dotati di intelaiatura flessibile. Questa concept car ha un abitacolo sportivo, da puristi del genere, nel quale le
rifiniture, i rivestimenti delle porte e dei sedili, sono realizzati con un materiale plastico morbido, dalla superficie satinata. Questo pacchetto "outdoor" per i rivestimenti interni, può essere sostituito da un pacchetto "downtown" con rivestimenti in pelle, grazie ad un sistema di fissaggi rapidi. L'abitacolo, inoltre, ha un altissimo grado di flessibilità: la zona posteriore offre moltissimo spazio e può accogliere anche una seconda fila di sedili oltre ai bagagli.

DISPLAY VERTICALE E PERSONAL MOBILITY GATEWAY

Le informazioni sono proiettate su un display verticale sulla plancia. Caratteristiche nuove della vettura sono il tipo di comunicazione dei dati e le impostazioni individuali della concept T: il Personal Mobility Gateway (PMG) è un'unità di comunicazione wireless, simile ad un computer palmare (PDA) in termini di forma e di funzioni. Il conducente e il passeggero possono utilizzare il PMG per controllare le varie funzioni della vettura, come ad esempio la climatizzazione.
Inoltre, possono rimuovere il PMG dalla vettura, portarlo con sé e utilizzarlo come palmare, con funzioni di telefonia, collegamento veloce a Internet, accesso alla posta elettronica, riproduzione di file MP3 e navigazione.




Newstreet.it - Auto e Motori

Servizi e Link Consigliati