Forum Auto & Motori
CONSIDERAZIONI SULLE AUTO «
L'opinione sui nuovi modelli, anteprime e novità.
Visite Utente Risposte Ultima Risposta
CASO FIAT 3392 antonio4 4 03/03/2005
guido1

Scritto il 29/01/2005 alle ore 23.21
antonio4
TORRE DEL GRECO (NAPOLI)

Utente Iscritto da
gennaio 2005

la fiat sta per diventare proprietà della gm.

cosa ne pensate??

Scritto il 01/02/2005 alle ore 19.28
antonio3
(ALESSANDRIA)

Utente Iscritto da
gennaio 2005

purtroppo la fiat non naviga in buone acque, ma anche la gm so che ha forti problemi finanziari. attualmente la gm fornisce alla fiat motore e cambio (di ottima qualità) e se riesce la fusione credo che la fiat ci può solo guadagnare. la gm, però, non vuole più rispettare l’accordo preso quelche mese fà per unirsi alla casa italiana, forse perchè ha capito meglio le reali condizioni della fiat. da parte sua la fiat vuole costringere la gm a rispettare il contratto altrimenti scatta una grossissima penale.

a mio modesto parere, comunque vada sarà un’affare perchè se riesce a fondersi avrà a disposizione maggior prestigio e risorse finanziarie; se invece fa pagare la penale, si ritrova con un gran capitale da investire nel mercato. forse sarebbe meglio quest’ultima ipotesi!

ciao a tutti.

Scritto il 08/02/2005 alle ore 9.41
marco8
(TORINO)

Utente Iscritto da
gennaio 2005

probabilmente la fiat non entrerà nella proprietà della gm e non potrà proseguire la sua attività nelle condizioni attuali. questo dipende dalla mala gestione di questo gruppo che è la logica conseguenza dell’aver, ciecamente, scelto la strada di romiti in alternativa a quella di ghidella. la parabola discendente sugli utili, sulle quote di mercato, sulla capacità di inforndere o mentenere la fiducia dei clienti si sono inabissate in italia ed in europa e questo dipende essenzialmente dall’aver scelto questa strada. il seguito della gestione di ghidella, compresa l’attuale, ha cambiato il cervello industriale dell’azienda mantenendo le strutture governati gestite, vedi centro stile, essenzialmente da una schiera di yes men che non perdere il potere o per accrescerlo non hanno svolto la propria attività in modo coerente e critico. ora la fiat ha pochissime strade da percorrere, la più logica potrebbe essere, per il marchio fiat, il vendersi ai cinesi in quanto non credo esisita un altro costruttore mondiale disposto a sobbarcarsi i debiti di questo carrozzone senza guida. da questa marchio potrebbero essere estrapolati ferrari maserati e alfa, ma cambiando tutto, anche alla guida di questi marchi. questa potrebbe essere una delle vie meno indecorose.

Scritto il 03/03/2005 alle ore 23.17
guido1
(PADOVA)

Utente Iscritto da
marzo 2005

anche io credo che ai cinesi servano i soldi cinesi mantenendo tutta la sua struttura attuale...