Il mercato delle berline tre volumi, o ‘sedan’ per dirla all’americana, sta iniziando ad essere apprezzato anche in Italia. Uno dei motivi è la cura che i produttori mettono su questo tipo di vetture, come nel caso di questa Giulia, auto a marca Alfa Romeo che si fa notare per il design unico e una dotazione tecnologica invidiabile.

Consumi ed emissioni

I motori utilizzati sulla Giulia nella versione base hanno un consumo medio di 4,8 litri per 100 Km e rispettano le norme europee antinquinamento Euro 6, la versione 2.0 Turbo AT8 200CV B-Tech con un pieno di carburante consente di percorrere circa 700 Km.

Gli standard imposti dall’Unione Europea alle case produttrici di auto garantiscono la riduzione delle emissioni di gas dannosi. Il nuovo test utilizzato è il WLTP (Worldwide harmonised Light-duty vehicles Test Procedure), che garantisce dati più vicini alla realtà e certifica le vetture. La certificazione più recente è la Euro 6 C, che verrà presto sostituita dalle Euro 6 D ed Euro 6 D-Temp, certificazioni introdotte alla fine del 2019.

Dimensioni e porte

È una berlina tre volumi contraddistinta da un’ottima aerodinamica del corpo vettura. Con quattro porte e 4,63 metri di lunghezza e 1.86 m di larghezza esternaRientra nel segmento delle berline tre volumi di media grandezza quattro porte. La società del biscione ha realizzato un’ottima gestione degli spazi interni, progettandoli per cinque comodi postie un bagagliaio da 480 litri.

Motore e alimentazione

Sotto il cofano della Giulia, la società del biscione ha predisposto motori diesel o benzina da 160 CV a 510 CV e una coppia da 600 Nm a 2500 giri/min, con trazione posteriore o integrale e cambio automatico che spingono la vettura alla velocità massima di 307 km/h.

Cilindrata e tipo di motore sono fondamentali nel determinare la quantità della coppia massima. Potenza e tipo di carburante del propulsore determinano il numero di giri del motore, che deve trasferire energia alle ruote attraverso la trasmissione. I valori di coppia motrice che si trovano nei listini si riferiscono alla coppia massima, dunque alla coppia motrice prodotta dal motore al numero massimo di giri. In questo caso, la società del biscione dichiara una coppia massima di 600 Nm a 2500 giri/min.

Prezzi e allestimenti: le versioni di Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo offre la possibilità di scegliere tra 20 versioni di questo modello.

  • ABS
  • airbag anteriore conducente e passeggero con interrutore di disattivazione
  • airbag laterale anteriore
  • airbag laterali a tendina anteriore e posteriori
  • freni a disco con dischi ventilati
  • sistema controllo frenata in curva CBC
  • climatizzatore a controllo automatico
  • connessione bluetooth con connessione telefono e con musica in streaming

Il rapporto qualità/prezzo è molto interessante , il modello entry level “2.0 Turbo AT8 200CV B-Tech” è venduta a partire da 43.200 euro.

Alfa Romeo Giulia 2016 è disponibile nelle seguenti versioni:

da 47.200 €
da 49.200 €
da 57.300 €
da 66.300 €
da 86.500 €
da 45.700 €
da 45.700 €
da 47.700 €
da 48.200 €
da 50.200 €
da 50.450 €
da 51.200 €
da 53.200 €
da 54.000 €
da 63.000 €
Mostra tutti gli allestimenti
Newstreet

Consulta gratuitamente i nostri esperti

Contattaci per ricevere gratuitamente informazioni su questa
auto:

scopri come configurarla, richiedi preventivi e prenota il test drive nella
concessionaria a te più vicina. Newstreet.it, da 20 anni gli esperti sulle
ultime tendenze dal mondo dell'auto:


Acconsento all'uso dei miei dati da parte di terzi per finalità di marketing diretto con modalità automatizzate e tradizionali.

News e approfondimenti su Giulia e il mondo Alfa Romeo