Questa citycar è una delle più interessanti del segmento, grazie al fatto che riesce ad essere molto versatile e adatta sia per il traffico cittadino che per gite fuori porta. La Hyundai i10 è molto interessante per i comfort che riesce ad offrire e che vi garantisce comodità una volta all’interno dell’abitacolo.

Consumi ed emissioni

I motori utilizzati sulla i10 nella versione base hanno un consumo medio di 5,1 litri per 100 Km e rispettano le norme europee antinquinamento Euro 6.2 C e D-Temp.

Euro 6 che sigla spesso leggiamo nelle specifiche di un’auto è un insieme di standard europei sulle emissioni inquinanti che si applica ai veicoli stradali nuovi commercializzati nell’Unione Europea. In particolare, tale norma è in vigore dal 1º settembre 2014 per le omologazioni di nuovi modelli mentre è diventata obbligatoria dal 1º settembre 2015 per tutte le vetture di nuova immatricolazione.

Dimensioni e porte

È un’auto cinque porte dalle linee decise e dalle tonalità allegre con combinazioni originali. L’interno è spazioso nonostante sia una utilitaria da città da 3,66 metri di lunghezza la rendono il mezzo adatto per muoversi nel congestionato traffico cittadino trasportando comodamente cinque persone e carichi nel bagagliaio da 252 litri.

Motore e alimentazione

La versione standard di questa citycar presenta un propulsore benzina o GPL 998 cm3 da 67 CV di potenza e 90 Nm a 3500 giri/min di coppia massima, potenza adatta soprattutto ad un uso cittadino dove le percorrenze sono minime “ma intense”. Le motorizzazioni prevedono 3 motori benzina o GPL con cambio manuale o automatico e trazione anteriore.

La coppia motrice è il momento meccanico esercitato da un motore su una trasmissione. Varia al cambiare del numero di giri del motore e dipende dalle caratteristiche del motore, potenza, diesel o benzina; ha un valore massimo in corrispondenza di un determinato regime che di solito viene indicato dalle case automobilistiche in Nm (Newtonmetri) ad un determinato numero di giri, più è alto maggiore sarà l’accelerazione e la ripresa a bassi regimi.

Prezzi e allestimenti: le versioni di Hyundai i10

Il listino prevede la disponibilità di 11 versioni tra cui scegliere. Tra gli accessori di serie compresi in tutte le versioni della i10, possiamo vedere:

  • ABS
  • airbag anteriore conducente e passeggero con interrutore di disattivazione
  • airbag laterale anteriore
  • airbag laterali a tendina anteriore e posteriori
  • freni a disco con dischi ventilati
  • computer con velocità media, consumo medio, consumo istantaneo e autonomia

La gamma i10 presenta prezzi a partire da 10.900 euro per la versione “1.0 MPI A/T ConnectLine”, livello molto competitivo per il segmento di riferimento, per arrivare a 16.000 euro per la versione più costosa “”1.0 MPI Econext GPL ConnectLine””.

Hyundai i10 è disponibile nelle seguenti versioni:

benzina 1.0 MPI Advanced P
da 10.900 €
benzina 1.0 MPI Tech P
da 13.750 €
da 14.250 €
benzina 1.0 MPI A/T Tech P A
da 14.750 €
benzina 1.0 MPI Prime P
da 14.950 €
da 15.250 €
benzina 1.2 MPI Prime
da 15.550 €
benzina 1.0 MPI A/T Prime P A
da 15.950 €
da 12.650 €
da 15.500 €
da 16.000 €
Mostra tutti gli allestimenti
Newstreet

Consulta gratuitamente i nostri esperti

Contattaci per ricevere gratuitamente informazioni su questa
auto:

scopri come configurarla, richiedi preventivi e prenota il test drive nella
concessionaria a te più vicina. Newstreet.it, da 20 anni gli esperti sulle
ultime tendenze dal mondo dell'auto:


Acconsento all'uso dei miei dati da parte di terzi per finalità di marketing diretto con modalità automatizzate e tradizionali.

News e approfondimenti su i10 e il mondo Hyundai